Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 07:17

Collina, laurea ad honorem in Gran Bretagna

Il cinque volte miglior arbitro del mondo, vistosamente emozionato, è stato insignito in Gran Bretagna per il suo contributo al mondo dello sport. Un tributo, spiegano da Londra, ai suoi 27 anni di carriera nel calcio e per la sua competenza conosciuta in tutto il mondo. Commenti entusiastici di Beckham
Pierluigi CollinaLONDRA - L'arbitro Pierluigi Collina è stato oggi insignito in Gran Bretagna di una laurea ad honorem per il suo contributo al mondo dello sport. Un tributo, spiegano da Londra, ai suoi 27 anni di carriera nel calcio e per la sua competenza conosciuta in tutto il mondo. L'arbitro più famoso del mondo tornerà a casa con il «fischietto d'argento», dono della Hull University per la sua visita, e la consapevolezza di essere particolarmente amato dai britannici. Nella memoria di ogni sportivo d'Oltremanica è ancora impresso il suo memorabile arbitraggio della partita tra Gran Bretagna e Germania, disputata nel 2001 e terminata con la schiacciante vittoria della nazionale di David Beckham per 5 a 1.
Il cinque volte miglior arbitro del mondo ha anche raccolto i commenti entusiastici di Beckham e di Steven Gerhard, altra stella del calcio anglosassone. Vistosamente emozionato, Collina ha espresso tutta la sua felicità, rilasciando alcune dichiarazioni, raccolte dalla Bbc: «Questo è un giorno particolare per me. Non capita a tutti di ricevere una laurea honoris causa da un'università, soprattutto per un italiano in Gran Bretagna».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione