Domenica 19 Agosto 2018 | 03:29

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Gaucci a Napoli per la firma del contratto di fitto

L'intesa definitiva per la gestione del ramo d'azienda del club azzurro prevede una durata di cinque anni. Gaucci, dopo il no della Figc all'iscrizione in B, ha avviato la strada dei ricorsi al Coni, alla Federcalcio ed al Tar. Il Bari, che spera nel ripescaggio, è alla finestra
NAPOLI - Il patron del Perugia, Luciano Gaucci, è arrivato a Napoli per recarsi nello studio del commercialista Francesco Serao: l'obiettivo è di firmare il contratto definitivo per il fitto di ramo d'azienda del club azzurro per i prossimi cinque anni.
Gaucci, dopo il no della Figc al fitto, ha avviato la strada dei ricorsi al Coni, alla Federcalcio ed al Tar per ottenere l'iscrizione al campionato e successivamente adempiere al pagamento dei calciatori dai quali ottenere le necessarie liberatorie.
Prima di recarsi nello studio di Serao, in via dei Mille, Gaucci, avvicinato da alcuni giornalisti in piazza dei Martiri, ha sottolineato: «Il Comune di Napoli e la Regione Campania ci saranno vicini quando capiranno che facciamo le cose sul serio». Proprio poco prima, il sindaco di Napoli, Rosa Russo Iervolino, aveva riferito che non era andato in porto alcuno dei tentativi avviati con imprenditori per salvare il club. E la scadenza dell'iscrizione? «Sono fiducioso - ha risposto Gaucci che ha negato di aver avuto colloqui telefonici con il presidente della Figc, Carraro -, adesso vado alla riunione e poi ci vediamo».
Il patron del Perugia, Luciano Gaucci, si è momentaneamente allontanato dallo studio del commercialista Francesco Serao. «Siccome l'amministratore unico del Calcio Napoli, Paolo Bellamio - ha spiegato Gaucci - farà un po' più tardi, ci farà sapere quando potremo incontrarci. Resto comunque a Napoli».
Probabilmente, la documentazione necessaria per la definizione del contratto di fitto del club non era ancora pronta. Gaucci dichiara comunque la sua determinazione a proseguire sulla strada del salvataggio del Napoli. «Aspetto fiducioso - conclude - e il progetto va avanti».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Baricalcio, per il Tribunale: «Giancaspro può disperdere il patrimonio»

Baricalcio, per il Tribunale: «Giancaspro può disperdere il patrimonio»

 
Bari calcio, società di Giancaspro ammessa al concordato

Bari calcio, società di Giancaspro ammessa al concordato

 
Bisceglie-Matera, partita a rischioPrefetto: incontro a porte chiuse

Bisceglie-Matera, partita a rischio. Prefetto: incontro a porte chiuse

 
Calcio, Marchisio dopo 25 annidice addio alla Juventus

Calcio, Marchisio dopo 25 anni
dice addio alla Juventus

 
Lecce, rinforzo a centrocampo: arriva Scavone dal Parma

Lecce, a centrocampo c'è Scavone Attacco, ok per Lamantia

 
Fc Bari

Bari calcio, tribunale si riserva decisione sul sequestro e su ammissione al concordato

 
Foggia da lavori in corsoNeamber al rush finale

Foggia da lavori in corso
Neamber al rush finale

 
Lecce cerca i tasselli giustiBovo certezza per la difesa

Lecce cerca i tasselli giusti
Bovo certezza per la difesa

 

GDM.TV

Bari, ecco il ponte che da anni minaccia il rione Japigia: un giro fra degrado e sporcizia

Bari, ecco il ponte che da anni minaccia il rione Japigia: un giro fra topi e degrado

 
Ruba auto per consegna di farmaci, il proprietario lo scopre e lui lo trascina per 20mt con la macchina: arrestato

Ruba auto per consegna di farmaci e trascina il proprietario per 20mt: arrestato

 
Salento, 10 soccorsi per mare mossoUno motoscafo rischia di affondare

Salento, 10 soccorsi per mare mosso: un motoscafo rischia di affondare

 
Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 

PHOTONEWS