Venerdì 17 Agosto 2018 | 07:05

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Formula 1 - Trulli sbatte a 250 km/h: illeso

La Renault del pilota pescarese completamente distrutta (nella foto, il fermo-immagine del Tg3 Rai) dopo l'incidente verificatosi al 40° giro del Gran premio d'Inghilterra. Uscito dai rottami, Jarno ha accusato solo «un po' di mal di testa» • Vittoria di Michael Schumacher su Ferrari • Le classifiche
SILVERSTONE (Gran Bretagna) - Pauroso incidente per Jarno Trulli - 30 anni, di Pescara - al 40° giro del Gran Premio di Gran Bretagna. Una "strizza" che certamente ricorderà a lungo. Per Jarno Trulli il Gran Premio di Gran Bretagna ha riservato solo un grande spavento ed un incidente ad oltre 250 Km/h che per fortuna non gli ha procurato nemmeno un livido. «Tutto è accaduto molto velocemente. Ricordo tutto! - dice l'abruzzese della Renault - Ho avuto un problema sulla posteriore sinistra e sono andato verso l'interno.Ho sbattuto con il posteriore poi la vettura si è capottata. Ma io ho solo un po' di mal di testa», rassicura Trulli. «I medici mi hanno tenuto per 30' sotto controllo solo per precauzione. Al massimo la prossima settimana, proprio per stare tranquillo, farò un check-up, ma i medici mi hanno lasciato andare perché al controllo si sono resi conto che non ho battuto da nessuna parte». Trulli, nel suo incidente trova motivi di soddisfazione, almeno sul fronte della sicurezza: «Che è quella che al momento mi interessa. Per fortuna tutto ha funzionato al massimo, sia le barriere di protezione che la cellula di protezione che ha resistito ad una botta ad oltre 250 Km/h». Per quanto riguarda la sua gara fino al momento dello spettacolare incidente, ha aggiunto: «Non è che andassimo molto bene sia io che Fernando (Alonso), l'unica cosa buona è stato un grande tempo ieri con tanta benzina a bordo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Lecce, rinforzo a centrocampo: arriva Scavone dal Parma

Lecce, a centrocampo c'è Scavone . Attacco, ok per Lamantia

 
Fc Bari

Bari calcio, tribunale si riserva decisione sul sequestro e su ammissione al concordato

 
Foggia da lavori in corsoNeamber al rush finale

Foggia da lavori in corso
Neamber al rush finale

 
Lecce cerca i tasselli giustiBovo certezza per la difesa

Lecce cerca i tasselli giusti
Bovo certezza per la difesa

 
Giancaspro, si torna in aulaQuel crac pieno di manovre

Giancaspro, si torna in aula
Quel crac pieno di manovre

 
Il Bari sempre più vicino alla Dadesso è corsa contro il tempo

Il Bari sempre più vicino alla D
adesso è corsa contro il tempo

 
Foggia batte Cerignola 2-0nell'amichevole allo Zaccheria

Foggia batte Cerignola 2-0
nell'amichevole allo Zaccheria

 
Il Bari va diritto su CastoriLa panchina il punto chiave

Il Bari va diritto su Castori: la panchina è il punto chiave

 

GDM.TV

Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 15 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh Dio, oh Dio!»: terrore in diretta | Vd: dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 

PHOTONEWS