Martedì 14 Agosto 2018 | 19:17

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Tour de France - Petacchi e Cipollini si ritirano

Entrambi non prenderanno parte alla sesta tappa. Il corridore della Fassa rinuncia a causa della forte contusione alla spalla sinistra rimediata nella caduta di ieri. L'ex campione del mondo ha subito il riacutizzarsi della ferita al polpaccio sinistro che si era procurato cadendo al Giro d'Italia
BONNEVAL - Alessandro Petacchi e Mario Cipollini lasciano il tour de France. Il corridore della Fassa Bortolo non prenderà parte alla sesta tappa della corsa francese (Bonneval-Angers, 195 chilometri) a causa della forte contusione alla spalla sinistra rimediata nella caduta di ieri. Dopo un consulto con il medico della Fassa Bortolo, Emilio Magni, Petacchi è stato costretto a dare forfait.
Ieri sera, dopo le radiografie alla spalla, Petacchi - che non aveva vinto nemmeno una volata in questo inizio di Tour - aveva deciso di proseguire nonostante il dolore. Era rimasto coinvolto ieri, poco dopo il centesimo chilometro della tappa Amiens-Chartres, da una maxi-caduta in mezzo al gruppo. Assieme a lui, erano finiti a terra diversi uomini della Us Postal, la squadra del favorito Lance Armstrong. Fra questi Beltran, Boogerd, Rubiera e Vicioso.
Il campione spezzino era rimasto quasi un minuto a terra, poi era risalito in bici arrivando poi al traguardo sofferente, con un quasi un minuto di ritardo sul gruppo che inseguiva i cinque di testa in vantaggio di 12'. Non soltanto Petacchi - che l'anno scorso aveva vinto quattro tappe - non se ne era aggiudicata finora nessuna quest'anno, ma era stato assente da tutti gli sprint disputati.
Ieri sera, dopo l'arrivo, è stato visitato all'ospedale di Rambouillet, vicino a Parigi, e sottoposto a radiografie: «Mi piacerebbe proseguire il Tour - aveva detto - ma aspetto di essere visitato dal mio osteopata, spetterà a lui dire se sono in grado di continuare».
«Alessandro va avanti» aveva annunciato un'ora più tardi Zanatta.
Stamattina, prima della partenza da Bonneval, di nuovo sotto la pioggia, è arrivata la decisione di rinunciare al Tour anche da parte di Mario Cipollini, infortunato. Lo ha annunciato la sua squadra, la Domina Vacanze. Per il toscano, visitato dal medico della squadra Domina Vacanze, Nazareno Trobiani, si tratta del riacutizzarsi della ferita al polpaccio sinistro che si era procurato cadendo al Giro d'Italia. In quella occasione ebbe bisogno di 14 punti di sutura tra interni ed esterni ed ora, secondo il medico, la ferita presenta edema e necessita di una «toeletta chirurgica».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Il Bari sempre più vicino alla Dadesso è corsa contro il tempo

Il Bari sempre più vicino alla D
adesso è corsa contro il tempo

 
Foggia batte Cerignola 2-0nell'amichevole allo Zaccheria

Foggia batte Cerignola 2-0
nell'amichevole allo Zaccheria

 
Il Bari va diritto su CastoriLa panchina il punto chiave

Il Bari va diritto su Castori: la panchina è il punto chiave

 
Coppa Italia, sonora sconfitta per il Lecce: vince il Genoa 4-0

Coppa Italia, sonora sconfitta per il Lecce: vince il Genoa 4-0

 
Atletica, la pugliese Palmisano

Bronzo per la pugliese Antonella Palmisano nella 20 km di marcia

 
Foggia, Zambelli pronto a ricomnciare: siamo in rodaggio

Foggia, Zambelli pronto a ricomnciare: siamo in rodaggio

 
Lecce sul palco Genoa e la voglia di sgambetto

Lecce sul palco Genoa e la voglia di sgambetto

 
Galli vira sul nuovo Bari«Il mio progetto per ripartire»

Galli vira sul nuovo Bari: «Il mio progetto per ripartire». E il 26 si gioca col Bitonto

 

GDM.TV

Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh mio Dio», il terrore in diretta dei testimoni

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e feriti. Quattro estratti vivi
«Oh, mio Dio!»: terrore in diretta | Video dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 
Prof. Gesualdo: «Primo trapianto al mondo a partire da donatore cadavere»

Trapianto di rene a catena a Bari. Gesualdo: «Ecco il primo caso al mondo»

 
La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

 

PHOTONEWS