Cerca

La Prisma aspetta Modena obiettivo salvezza anticipata

Taranto è a soli 2 punti dalla certezza matematica di conservare un posto nella serie A1 maschile di pallavolo. Certo, la stagione era iniziata con tutt'altro proposito. Ma a campionato in corso, dopo una serie di alti e bassi e dopo l'esonero di Montagnani, le cose sono cambiate. Ora l'obiettivo è evitare di farsi invischiare nella zona retrocessione. C'è l'occasione di tirarsi definitivamente fuori nel match interno contro Modena
La Prisma aspetta Modena obiettivo salvezza anticipata
di ANGELO LORETO

TARANTO - La voglia di Roberto Serniotti è di raggiungere quanto prima la salvezza matematica. Dallo staff rossoblù traspare il desiderio del mister piemontese di chiudere al più presto possibile la questione salvezza.

La Prisma Taranto è a soli 2 punti dalla certezza matematica di conservare un posto nella massima serie. Certo, la stagione era iniziata con tutt'altro proposito, ovvero quello di tentare di bissare gli unici playoff della storia raggiunti nel 2007. Ma a campionato in corso, dopo una serie di alti e bassi e dopo l'esonero di Paolo Montagnani, le cose sono cambiate. Ora l'obiettivo è evitare di farsi invischiare nella zona retrocessione, che dista però ben 11 punti e che domenica, male che vada nel match interno contro Modena, resterà sempre lì, perché Loreto penultimo osserva il proprio turno di riposo.

Poi mancheranno altre quattro giornate, nel caso in cui rossoblu non dovessero riuscire a conquistare i 2 punti necessari alla matematica certezza già domani sera al PalaMazzola. In effetti non sarà facile.

Modena, che domenica scorsa ha schiantato 3-0 Piacenza, dista soli 4 punti dalla Sisley terza. «Il nostro obiettivo è quello di continuare a fare punti - sottolinea il palleggiatore finlandese Mikko Esko in forza alla squadra più scudettata d'Italia - Ci aspettano 5 partite molto importanti da qui al termine della regular season: dobbiamo e vogliamo pensare a noi stessi, al nostro gioco ed a raggiungere il posto più alto possibile in classifica. Taranto è una squadra con giocatori di qualità e molto pericolosa in casa. Ci aspetta una partita tosta e difficile, ma come detto noi vogliamo puntare in alto».

In alto per ora c'è prepotentemente il 32enne opposto cubano Angel Dennis, capocannoniere dell'A1 con una media di 22.1 punti a partita, l'unico finora a sfondare la barriera dei 500 punti (508). Tra i rossoblu il migliore è il brasiliano Rivaldo, decimo con una media di 15.9 (365 totali). In una gara in cui conterà l'attacco di Modena, ci vorrà il gioco collettivo e una buona ricezione da parte della Prisma.

PREVENDITA BIGLIETTI Prosegue anche in questi giorni la prevendita per acquistare i tagliandi per assistere alla partita casalinga di domenica alle 18 contro la Trenkwalder Modena. I biglietti (10 euro il costo di quello intero, 5 il ridotto per under 18, over 65 e tesserati Fipav) saranno disponibili presso la cooperativa Prisma in via Minniti 73 (oggi e domani mattina dalle 10 alle 13), il box office di via Anfiteatro 232, il Bar Rosy in via Polibio 9A, l'Euro Bar in via Minniti 55 e all'interno del PalaMazzola - lato via Venezia - (domenica dalle 10 alle 12.30).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400