Cerca

Martedì 19 Settembre 2017 | 22:35

Schio-Cras sfida d'alta quota Ricchini: «Difendiamo la vetta»

«Prima c’è Schio, partita importante. Dopo la Coppa Italia. Il Cras è concentrato su domenica, la final four di Mestre sarà in cima ai nostri pensieri da lunedì». La concentrazione di Taranto è nelle parole del suo coach. Roberto Ricchini sintetizza lo spirito rossoblù, alla vigilia della partita della settima giornata di ritorno dell’A1 di basket femminile, in programma domenica al PalaCanpagnola di Schio. Appuntamento alle 18
Schio-Cras sfida d'alta quota Ricchini: «Difendiamo la vetta»
TARANTO - “Prima c’è Schio, partita importante. Dopo la Coppa Italia. Il Cras è concentrato su domenica, la final four di Mestre sarà in cima ai nostri pensieri da lunedì”. La concentrazione di Taranto è nelle parole del suo coach. Roberto Ricchini sintetizza lo spirito rossoblù, alla vigilia della partita della settima giornata di ritorno dell’A1, in programma domani al PalaCanpagnola di Schio. Appuntamento alle 18.

QUI TARANTO - La vetta da difendere. E’ il principale obiettivo del Cras, che domani dovrà tenere a distanza Schio, scivolata in terza fila domenica scorsa e che ha una distanza attualmente di 8 punti dalle joniche. “Se mi aspettavo alla vigilia della stagione che, a 5 turni dalla fine, mi sarei trovato con questo vantaggio davanti ad una big del torneo? Tale classifica non mi sorprende – risponde Ricchini – perché l’A1 è un campionato molto equilibrato, specie ora che è ristretto a 12 squadre. Il nostro desiderio obiettivo è emerso gradualmente. La squadra ha scoperto la sua forza e l’ha concretizzata, trovandosi adesso a difendersi la sua leadership”.

Se Taranto vincerà domani, allungherà a 17 la sua striscia-record, positiva ed “immacolata”. Sinora le rossoblù, tra A1, Supercoppa italiana e Coppa Italia, non hanno mai perso nello Stivale. “Non fissiamoci su questo trend positivo – ammonisce l’allenatore piemontese – l’importante è crescere come squadra. E non possiamo escludere i possibili momenti negativi. Noi ovviamente pensiamo positivo, ma bisogna fare i conti anche con l’avversario”. Il pensiero di Ricchini su Schio? “Squadra dura, che recentemente lamenta la cattiva condizione di Ngoyisa, ma che in settimana ha trovato nuovo entusiasmo grazie all’acquisto di Tillis. Prevedo equilibrio, che possiamo rompere se giochiamo da Cras. Ovvero con la giusta attenzione difensiva e la freddezza offensiva”. Tutte a disposizione del coach, compreso il centro Karen David, che in settimana si era lussata il mignolo della mano sinistra. Assente, invece, la guardia Valentina Siccardi, che lamenta un’infiammazione al braccio e che è non si è mai allenata a causa dell’influenza. Il Cras conta di recuperarla per la Coppa Italia.

I numeri del Cras in A1: 1° posto (16 vittorie, 0 ko); 5° attacco (68,9 punti a partita); 1^ difesa (56,9 subiti a match); 1^ marcatrice Rebekkah Brunson (15,6 punti di media, 7^ dell’A1); 1^ rimbalzista Brunson (8,3 recuperi di media, 3^ dell’A1).

QUI SCHIO - I due ko nelle ultime tre giornate rendono meno luminoso il quadro della Famila Wuber Schio. “Affrontiamo l’impegno più difficile in un momento difficile. Ma scommetto tutto sulla mia squadra, alla luce di una maggiore serenità in allenamento, garantito dall’arrivo di una forza fresca come Tillis. Non possiamo pensare che dopo tre sedute di lavoro l’intesa con le compagne sia perfetta, ma lei può garantire una maggiore varietà offensiva e nuove energie sotto canestro, dove ultimamente pecchiamo per via delle condizioni precarie di Ngoyisa”.

Questo lo status della Famila illustrato dal suo allenatore Sandro Orlando. Il miglior coach del basket femminile del 2008 (terzo scudetto scledense) si lamenta delle precarie condizioni del centro congolese Bernardette Ngoyisa, quarta marcatrice di squadra (13,5 punti di media, oltre a 5,9 rimbalzi), recentemente afflitta da noie al ginocchio. La giocatrice in questa settimana si è allenata col contagocce, qualora domani non dovesse farcela, al suo posto, come avvenuto a Como (ko di -10 della scorsa domenica), ci sarà l’olandese Marlous Nieuwveen, che ha un rendimento nettamente inferiore della titolare come svela il suo trend di 2,7+2,1. Ma se Orlando ha il dubbio-Ngoyisa, dall’altra parte trova conforto dalla certezza di poter far debuttare Iciss Tillis. L’ala-pivot americana conosce già il campionato italiano, vista la sua ottima scorsa stagione con Sesto San Giovanni, archiviata come leader di punti (media di 18,7) e rimbalzi (7,6). La giocatrice dell’Oklahoma sostituisce la connazionale e guardia Coleman. Non è escluso che Tillis possa partire già in quintetto di partenza, trovando come compagne sicure l’ex play del Cras Moro, la guardia Masciadri, l’ala Macchi (convocata all’All Star Game di Eurolega del 9 marzo, dove giocherà come titolare della squadra del vecchio continente contro il Resto del Mondo, dove ci sarà anche Brunson) ed il centro Antibe. Buone alternative di Orlando sono Pastore, Ramon, Ress e l’ex Cras Sauret-Gillespie.

I numeri di Schio in A1: 3° posto (12 vinte, 4 perse); 1° attacco (71,7 punti di media); 5^ difesa (62,2 punti subiti a match); 1^ marcatrice Laura Macchi (4^ dell’A1 16,2 punti di media); 1^ rimbalzista Bernardette Ngoyisa (5,9 di media, 17^ dell’A1).

LE FORMAZIONI - Famila Wuber Schio: Moro, Masciadri, Macchi, Tillis, Antibe; Pastore, Ramon, Sauret-Gillespie, Ress, Ngoyisa (Nieuwveen). All. Orlando. Cras Taranto: Wambe, Greco, Mahoney, Godin, Brunson; Gianolla, Montagnino, David, Giauro, Prado. All. Ricchini. Arbitri: Riosa e Bartoli di Trieste.

DIRETTA TV - La partita Schio-Taranto sarà trasmessa in chiaro, per il territorio di Taranto e provincia, dalla tv media partner Studio 100 dalle ore 17,55. Pre-partita, diretta e commenti finali garantiti dagli inviati al PalaCampagnola. Diretta radiofonica, come di consueto, per l’arco jonico, da parte di Radio Taranto Stereo sulla frequenza 93,7 Mhz. Dirette web, con aggiornamenti statistici, sui siti www.legabasketfemminile.it e www.blunote.it.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione