Cerca

Giovedì 19 Ottobre 2017 | 20:18

Brindisi, c’è il bivio Siracusa Barletta all’esame Scafatese

A dieci dal termine della stagione regolamentare, pugliesi e lucane di Seconda Divisione di calcio si concentrano sul turno 24. La rincorsa del Brindisi ai playoff continua nella trasferta di Siracusa. I messapici puntano al consolidamento del quinto posto con la speranza di migliorare. Barletta e Monopoli «vedono» la salvezza e sperano di dare una spallata a Scafatese e Melfi. In programma anche Manfredonia-Isola Liri e Vibonese-Noicattaro
Brindisi, c’è il bivio Siracusa Barletta all’esame Scafatese
di Pierpaolo Paterno 

BARI - A dieci dal termine di stagione regolamentare, pugliesi e lucane di Seconda divisione si concentrano sul turno nr. 24.
La rincorsa del Brindisi ai playoff con tinua dalla trasferta di Siracusa. La for mazione messapica punta al consolidamen to del quinto posto con la speranza di mi gliorare una classifica in grado di riservare ancora prospettive interessanti. Al di sotto della zona nobile, meritano un plauso anche Barletta e Monopoli. Le due baresi «vedono» la salvezza e sperano di avvicinare il tra guardo nei test interni di oggi dando una spallata alla Scafatese e al Melfi.
 
I biancorossi di Sciannimanico affron tano la rediviva formazione campana (ul tima vittoria ad Aversa; manca l’ex brin disino Sifonetti) rinunciando allo squali ficato Carozza, all’infortunato Cavaliere e al capitano Sportillo. Nel ritrovato 4-3-3, pron ti i rientri di Marchetti, in retrovia, e Si moncelli in attacco. La forza del pubblico amico trascinerà invece il Monopoli nella delicata sfida del «Veneziani» al Melfi. Tra sferta vietata, invece, ai tifosi gialloverdi (settore ospiti inagibile). Forte delle 4 vit torie nelle ultime 5 uscite, mister Rodolfi può scegliere su una rosa in grande stato di forma. Unico assente, il terzino Vanacore. 

Scontro diretto al «Miramare» per il Man fredonia in attesa dell’Isola Liri. Di fronte ad una delle migliori squadre del girone di ritorno (viene da 3 vittorie esterne), i si pontini devono rimettersi in marcia anche per dimenticare le burrasche societarie del le ultime ore (dimissioni del presidente Bal zamo). Mister Bucaro recupera Carminati e medita l’impiego dall’inizio di Arigò. In avanti, fiducia a Ferrari. 

Crocevia-salvezza per il Noicattaro pe nultimo di scena in Calabria sul campo della diretta concorrente Vibonese. Il tec nico nojano Trillini fronteggia la tegola La nera: stagione finita causa rottura del cro ciato. Crescono le chances in difesa per il veterano Dibari. Per lo spareggio di Vibo, out anche lo squalificato Strambelli. Alla luce di queste defezioni (si aggiunge il con valescente Benni Lorusso), Trillini potreb be modificare il modulo optando per il ri lancio di Piano a centrocampo. Oltre che conqusitare ossigeno per la graduatoria, i rossoneri intendono anche sfatare il tabù delle zero vittorie fuori casa. 

COSI’ OGGI (24esima giornata, ore 14.30): Cassino-Aversa Normanna; Siracusa-Brindisi (Ruini di Reggion Emi lia); Juve Stabia-Catanzaro; Igea Virtus-Ci sco Roma; Manfredonia-Isola Liri (Chian tini di Pisa); Monopoli-Melfi (Vallorani di San Benedetto del Tronto); Vibonese-Noicattaro (Benassi di Bologna); Barletta-Sca fatese (Albertini di Ascoli Piceno); Gela-Vi co Equense. 

CLASSIFICA: Catanzaro 51; Juve Stabia 48; Cisco Roma 42; Gela 39; Brindisi, Si racusa 38; Barletta 32; Melfi, Cassino 31; Monopoli 30; Isola Liri 29; Manfredonia, Aversa Normanna 26; Scafatese 25; Vico Equense, Vibonese 19; Noicattaro 17; Igea Virtus 11.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione