Cerca

Manfredonia, si dimette il presidente «Ad altri il compito di proseguire»

Balzamo: «Ritengo ora necessario e doveroso che parta un nuovo progetto. Un progetto che assicuri quella solidità finanziaria che al momento è piuttosto lontana. Un progetto che riporti il Manfredonia Calcio all'attenzione di tutti come esempio da seguire ed imitare. Un progetto che, però, non vedrà la mia partecipazione perchè da questo momento mi faccio ufficialmente da parte»
Manfredonia, si dimette il presidente «Ad altri il compito di proseguire»
MANFREDONIA  – Il presidente del Manfredonia (2^ divisione/C) Michele Balzamo ha rassegnato le proprie dimissioni. «Nel corso della mia presidenza – si legge nella nota pubblicata sul sito internet del club – ho sempre preferito evitare i clamori ed ho assunto questo atteggiamento nel pieno rispetto di tutti perché consapevole, convinto e pienamente coinvolto nella scelta di dirigere la massima espressione sportiva del nostro territorio. In questo momento è giusto, invece, che renda pubblici i miei dubbi, le mie perplessità e le mie considerazioni. Non nascondo la soddisfazione ed il piacere nell´essere riuscito a fare in modo che ogni calciatore, dipendente e collaboratore del Manfredonia Calcio sia riuscito a percepire il dovuto entro il limite temporale, richiesto dall´articolo 85 delle N.O.I.F. (Norme Organizzative Interne Federali) nella parte riferita ai controlli sulla gestione economica finanziaria delle Leghe e delle Società professionistiche, del 31 dicembre 2009. Ritengo ora necessario e doveroso che parta un nuovo progetto che interessi il Manfredonia Calcio. Un progetto che assicuri quella solidità finanziaria che al momento è piuttosto lontana. Un progetto che riporti il Manfredonia Calcio all´attenzione di tutti come esempio da seguire ed imitare. Un progetto che, però, non vedrà la mia partecipazione perchè da questo momento mi faccio ufficialmente da parte rassegnando le dimissioni dalla presidenza della S.S. Manfredonia Calcio».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400