Cerca

F1 - Ralf Schumacher non correrà il GP di Francia

Per le conseguenze del grave incidente del 20 giugno a Indianapolis (GP degli Usa), dovrà osservare una pausa agonistica fra le 8 e le 12 settimane. Il pilota della Williams-Bmw ha riportato, oltre alla commozione cerebrale, anche due fratture alla colonna vertebrale
BERLINO - Per le conseguenze del grave incidente del 20 giugno a Indianapolis (GP degli Usa), Ralf Schumacher non correrà domenica il Gran Premio di Francia e dovrà osservare una pausa agonistica fra le otto e le 12 settimane. Lo ha detto oggi il suo manager Willi Weber.
Il pilota della Williams-Bmw ha riportato infatti, oltre alla commozione cerebrale, anche due fratture alla colonna vertebrale - come è emerso dai controlli medici.
Nel migliore dei casi Schumi jr. potrà correre le ultime due gare del mondiale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400