Cerca

Il brindisino Mola al raduno azzurro nella fossa olimpica di tiro a volo

Riparte la programmazione 2010 dell’attività internazionale. Il commissario tecnico Pera ha scelto come sede di questo primo collegiale le strutture del Tav Umbriaverde di Massa Martana (PG) che ospiteranno fino a sabato i 21 tiratori e tiratrici selezionati. «Questo primo incontro avrà come scopo quello di fare una ricognizione sulla preparazione fisica e tecnica degli atleti». Ci sarà anche il pugliese
Il brindisino Mola al raduno azzurro nella fossa olimpica di tiro a volo
BRINDISI - Con il primo raduno tecnico degli Azzurri della specialità Fossa Olimpica riparte la programmazione 2010 dell’attività internazionale del tiro a volo. Il Commissario tecnico Albano Pera ha scelto come sede di questo primo collegiale le strutture del Tav Umbriaverde di Massa Martana (PG) che ospiteranno fino a sabato i 21 tiratori e tiratrici selezionati. «Questo primo incontro avrà come scopo quello di fare una ricognizione sulla preparazione fisica e tecnica degli atleti che si sono riconfermati come azzurri e valutare quella delle nuove leve. Dovranno lavorare tutti con il massimo impegno dal momento che, oltre alla Prove di Coppa del Mondo che inizieranno a marzo con il primo appuntamento ad Acapulco, il 2010 avrà come evento clou il Campionato del Mondo che si svolgerà a Monaco nel mese di agosto ed in cui saranno messe in palio le prime carte olimpiche per le qualificazioni ai Giochi di Londra 2012».

Per il comparto dei Senior ci saranno Mauro De Filippis (Fiamme Oro) di Taranto, Massimo Fabbrizi (Carabinieri) di San Benedetto del Tronto (AP), Federico Fanali (Forestale) di Montefiascone (VT), Erminio Frasca (Fiamme Oro) di Priverno (LT), Massimiliano Mola di Brindisi, Giovanni Pellielo (Fiamme Azzurre) di Vercelli, Daniele Resca (Carabinieri) di Pieve di Cento (BO), Fabio Sollami di Caltanissetta e Rodolfo Viganò (Forestale) di Castello d’Agonga (PV). Per le Ladies sono state convocate Federica Caporuscio di Roma, Deborah Gelisio (Forestale) di Mel (BL), Giulia Iannotti (Forestale) di Vallo della Lucania (SA), Erica Marchini di Cigliano (VC), Marina Moioli (Fiamme Oro) di Azzano San Paolo (BG), Celeste Pozzi di Forano (RI) e Jessica Rossi di Crevalcore (BO). Infine tra gli Junior ci saranno Danny Baiesi di Conselice (RA), Giulio Fioravanti (Forestale) di Roma, Valerio Grazini di Viterbo, Matteo Marcellini di San Giustino (PG), e Marco Mattioli di Roma.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400