Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 15:32

Lionetti d’argento nel tiro con l'arco ai tricolori indoor cede nella finale

A Padova, nell’olimpico femminile si presenta già in grande forma l’iridata Valeeva, che supera la barlettana 116-111. Bronzo per Melchionna. Nella prova a squadre si aggiudicano il titolo assoluto gli Arcieri Altopiano Pinè (Tomasi, Maccarinelli, Strobbe) contro il Kappa Kosmos Rovereto (Filippi, Ioriatti, Tonetta) 222-219. Tra gli uomini il match più emozionante tra Frangilli (che ha avuto la meglio) e Galiazzo
Lionetti d’argento nel tiro con l'arco ai tricolori indoor cede nella finale
BARI - Si è conclusa alla Fiera di Padova la tre giorni dei Tricolori Indoor di tiro con l’arco con le spettacolari sfide per l’assegnazione dei titoli italiani assoluti individuali e a squadre arco olimpico e compound.

Il match più emozionante è stato senza dubbio quello conclusivo che ha visto sfidarsi i due atleti dell’Aeronautica Michele Frangilli e Marco Galiazzo, proprio come era accaduto pochi giorni fa al trofeo internazionale di Nimes. La sfida tra i due campioni si è conclusa, come già accaduto in Francia, con la vittoria di Frangilli, che ha avuto la meglio sul padrone di casa Galiazzo solo alla terza freccia di spareggio, dopo una serie infinita di 10. Per l’atleta padovano la freccia decisiva è stato un 10 esterno, mentre Frangilli ha messo nel giallo una X perfetta (118-118; 10-10; 10-10; 10-10X). Anche per il bronzo sfida tra due giovani azzurri: vince Massimiliano Mandia che supera il campione uscente Luca Melotto 116-113.

Nell’olimpico femminile si presenta già in grande forma l’iridata Natalia Valeeva, che supera la compagna di nazionale Pia Lionetti 116-111 (Arcieri del Sud). Bronzo per Giusj Melchionna che batte Claudia Mandia 111-109.

Nella prova a squadre olimpico gli Arcieri Kappa Kosmos Rovereto (Giori, Stefenelli, Tonelli) vincono l’oro contro i piemontesi Arcieri Città della Paglia (Bonafè, Picchio, Panico) 226-221. Nel femminile si aggiudicano il titolo assoluto gli Arcieri Altopiano Pinè (Tomasi, Maccarinelli, Strobbe) contro il Kappa Kosmos Rovereto (Filippi, Ioriatti, Tonetta) 222-219.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione