Cerca

Martedì 24 Ottobre 2017 | 00:43

Bari, niente Cerci l'esterno è Sestu

Il ds dei biancorossi, prima dell'acquisto del giocatore del Vicenza: «Ieri sera la Roma ci ha comunicato che Cerci non si muove. A questo punto, vista che la nostra batteria di esterni è abbastanza risicata, dobbiamo cercare delle alternative, magari guardando al bistrattato campionato di B che lo scorso anno ha fatto la nostra fortuna. Brienza? Ci piacerebbe ma mi sembra che la Reggina abbia delle difficoltà»
• Ventura: «Ora sono felice»
Bari, niente Cerci l'esterno è Sestu
MILANO – Il Bari ha ufficializzato l’ingaggio del laterale Alessio Sestu dal Vicenza. Il giocatore romano, classe 1983, arriva con la formula del prestito fino a giugno con diritto di riscatto della metà del cartellino a favore dei pugliesi. 

Esterno destro di centrocampo, nella passata stagione è stato a lungo fermo per la rottura del crociato del ginocchio destro. In questa stagione ha collezionato con la maglia dei veneti quindici presenze ed un gol.

In mattinata, prima dell'ingaggio di Sestu, ecco le parole di Perinetti. «Ieri sera la Roma ci ha comunicato che Cerci non verrà. A questo punto, vista che la nostra batteria di esterni è abbastanza risicata, dobbiamo cercare delle alternative, magari guardando al tanto bistrattato campionato di B che lo scorso anno ha fatto la nostra fortuna, con giocatori che si stanno confermando anche in A». 

Perfezionato anche l’arrivo di Antonio Caracciolo, difensore di 19 anni, dal Pavia, a quanto pare molto promettente. 

Arrivato l'esito degli esami cui si è sottoposto Almiron. Il centrocampista, bloccato nel primo tempo col Palermo da una distrazione muscolare al polpaccio, potrebbe farcela per il posticipo col Milan al San Nicola del 21 febbraio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione