Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 19:10

Foggia-Andria di domenica si giocherà senza tifosi ospiti

Il prefetto di Foggia ha ordinato la vendita dei biglietti per la gara di Prima Divisione di calcio del prossimo 17 gennaio ai soli residenti nella provincia e ha vietato la vendita attraverso i circuiti telematici al di fuori della città capoluogo, ad eccezione dei possessori della tessera del tifoso. Ha quindi disposto l’eliminazione del settore ospiti, con la possibilità di riutilizzarlo per famiglie, ragazzi, associazioni di anziani
• Il Taranto vuole vincere a Rimini
• Potenza, la Figc ascolterà Capuano
• I lucani chiedono di essere tutelati
Foggia-Andria di domenica si giocherà senza tifosi ospiti
BARI - Il prefetto di Foggia, Antonio Nunziante, con un’ordinanza emessa in previsione dell’incontro di calcio Foggia-Andria Bat (prima divisione Lega Pro), del prossimo 17 gennaio nello stadio comunale dauno, ha ordinato la vendita dei biglietti ai soli residenti nella provincia di Foggia e vietata la vendita attraverso i circuiti telematici al di fuori della città di Foggia, ad eccezione dei possessori della 'tessera del tifosò. Ha quindi disposto l’eliminazione del 'settore ospitì, con la possibilità di riutilizzarlo per favorire la presenza allo stadio di particolari categorie di spettatori (famiglie, ragazzi, associazioni di anziani). I tifosi dell’Andria Bat calcio sono perciò inviatati a non recarsi in Foggia, giacchè sarà per loro impossibile assistere alla gara.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione