Cerca

Domenica 22 Ottobre 2017 | 19:18

Ventura su Mourinho «È un grandissimo»

A pochi giorni dal confronto diretto nella serie A di calcio (Bari-Inter si giocherà sabato sera al San Nicola), il tecnico dei biancorossi valuta così il collega: «È un fenomeno. Se uno vince in ogni paese, come ha fatto lui, vuol dire che è un allenatore straordinario a livello di gestione del gruppo. Da quando è arrivato in Italia, non è mai stato secondo: vorrà pur dire qualcosa...»
• Il Bari sconfitto 2-1 a Firenze
• Ranocchia forse operato al ginocchio
Ventura su Mourinho «È un grandissimo»
ROMA - «Mourinho non è un grande. E’ un grandissimo». Giampiero Ventura, allenatore del Bari, non ha paura di eccedere quando si tratta di giudicare Josè Mourinho. «È un fenomeno», dice riferendosi al tecnico dell’Inter. «Se uno vince in ogni paese, come ha fatto lui, vuol dire che è un allenatore straordinario a livello di gestione del gruppo. Da quando è arrivato in Italia, non è mai stato secondo: vorrà pur dire qualcosa...», dice Ventura all’Hilton Airport, dove oggi si tiene un incontro tra le componenti del calcio italiano.

«In Italia conta vincere. Se poi ai risultati si abbina anche lo spettacolo, è il massimo», aggiunge Ventura. Ieri il Bari è stato sconfitto a Firenze. «Se avessimo vinto, saremmo anche noi tra le squadre che aspirano al quarto posto», dice sorridendo. «In realtà penso che sia una corsa a tre tra Napoli, Fiorentina e Roma. Ognuna ha caratteristiche diverse per conquistare il posto al sole».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione