Cerca

Sabato 21 Ottobre 2017 | 14:17

Taranto, lavori in corso la Ternana nel mirino

Domenica i rossoblù ospiteranno la vicecapolista della Prima Divisione di calcio, distante sette lunghezze. Mercato in fermento. Fra oggi e domani si dovrebbe sapere se Colombini tornerà in maglia rossoblù. L'esterno basso dovrà prima rescindere il contratto che lo lega al Benevento. In stand by ci sono le posizioni di Soddimo e Rajcic. Per l'esterno c'è già l'accordo ma il giocatore ha ancora ambizioni di serie B
• Il Foggia non perde tempo
• Potenza sta cambiando pelle
• Andria, dubbio legato a Di Simone
Taranto, lavori in corso la Ternana nel mirino
di Giuseppe Dimito

TARANTO - Il Taranto sta ritrovando gradatamente la forma-campionato. Domenica prossima, infatti, i rossoblù ospiteranno allo Iacovone la vicecapolista, la Ternana, distante sette lunghezze. Mister Brucato ha già la mente proiettata sull'impegno contro gli umbri. Ieri pomeriggio ha condotto i suoi a Pisticci per un'amichevole che si è rivelata abbastanza proficua. Il risultato finale è stato di 3-0. I primi gol rossoblù del 2010 sono stati messi a segno da Scarpa, Innocenti e Cortese. Nel corso dei due tempi sono scesi in campo i quattro attuali neoacquisti: Taulo, Triarico, Cortese e Panarelli. Il finlandese ha giocato il maggior numero di minuti (45') dimostrando di potersi ben inserire nello scacchiere rossoblù. Bene Triarico (25' disputati) e Cortese (30' in campo ed un bel gol realizzato). Panarelli è stato colui che ha giocato di meno (20'). E' stato impiegato come esterno mancino, ma lui è un destro naturale. Contro la Ternana non ci sarà Felci, squalificato, per cui Brucato ha schierato al suo posto, nel primo tempo Strambelli e nella ripresa Lolli e poi Triarico. Da quanto visto in campo dovrebbe essere proprio l'ex esterno del Sorrento il candidato più attendibile a scendere in campo contro i rossoverdi umbri.

Per il resto le notazioni sono tutto sommato positive, fatta eccezione per la prima parte del primo tempo giocata a ritmi troppo bassi (in campionato le formazioni avversarie non perdonano) e per qualche svarione individuale.

Mercato in fermento. Fra oggi e domani si dovrebbe sapere se Colombini ritornerà in maglia rossoblù. L'esterno basso toscano dovrà rescindere il contratto che lo lega al Benevento prima di dire "sì" al Taranto. In stand by ci sono le posizioni di Soddimo e Rajcic. Per l'esterno c'è già l'accordo fra Taranto, Salernitana e Sampdoria (proprietaria del cartellino), ma il giocatore, tramite il suo procuratore, Zavaglia, fa sapere di avere ancora ambizioni di serie B. Pare che Triestina e Gallipoli si siano fatte avanti per averlo. Per il forte centrocampista del Bari, attualmente in vacanza in Croazia, ci sono da superare le problematiche relative al sostanzioso ingaggio del giocatore.

In uscita Berretti dovrebbe finire al Sorrento, Correa al Benevento, Mezavilla al Pescina, Nocentini alla Cavese, Magallanes al Perugia. Lolli sarebbe finito nel mirino del Brindisi. Oggi riposo. La preparazione riprenderà domani e seguirà il normale iter settimanale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione