Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 14:27

NBA - Bryant favoloso. E i Lakers pareggiano

La stella di Los Angeles (33 punti) piazza un tiro da tre a 2" dal termine dei tempi regolamentari di gara 2 consentendo alla squadra di andare all'overtime contro i Pistons, poi battuti 99-91. La finale scudetto (ora sull'1-1) si sposta ora a Detroit per tre gare (la prima giovedì notte)
Fan LakersLOS ANGELES - Un grande Kobe Bryant ha garantito ai Lakers il successo in gara-2 per 99-91 sui Pistons e ha così permesso ai gialloviola di portare la serie della finale Nba sull'1-1. Bryant ha messo a segno 33 punti. «Speriamo sempre che Kobe possa indovinare il tiro miracoloso quando le cose non vanno bene per noi» ha detto il coach dei Lakers Phil Jackson, commentando il tiro di Bryant a 2 secondi dal termine dell'ultimo quarto che ha permesso ai suoi compagni di andare all'over-time. 29 punti invece per Shaquille O'Neal. Scarso l'apporto di Karl Malone, che ha collezionato nove punti e altrettanti rimbalzi. Per gli ospiti prestazioni positive di Chauncey Billups, che ha chiuso la gara con 27 punti, e Richard Hamilton che ha segnato 26 punti Ora i Pistons ospiteranno le prossime tre gare, la prima delle quali giovedì notte.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione