Cerca

Giovinazzo da sballo il ribaltone è servito

Nell'A1 di hockey su pista, incredibile partita dei baresi, risorti dopo lo 0-4 rifilato dal Forte dei Marmi. Lo scoramento ha lasciato il posto all’apoteosi totale del pubblico di casa: la 9ª giornata di campionato ha ricordato che finché il tempo non è scaduto, tutto può accadere. L’Afp rimonta e sorpassa di un gol i toscani fino al 7-6 finale. Vince anche il Goccia di Sole Molfetta a casa del Correggio per 4-3
Giovinazzo da sballo il ribaltone è servito
di Marianna La Forgia

GIOVINAZZO - Incredibile partita dell’Afp Giovinazzo, risorta dalla sue ceneri quando molti già pensavano all’estrema unzione. Il muso lungo e le facce sconfortate di chi lasciava il palazzetto quasi alla fine del primo tempo per il pesante 4-0 rifilato dal Forte dei Marmi di Roberto Crudeli hanno lasciato il posto all’apoteosi totale del pubblico di casa: la 9^ giornata di campionato di A1 di hockey ha ricordato che finchè il tempo non è scaduto, tutto può accadere.

L’Afp rimonta e sorpassa di un gol il Forte fino al 7-6 finale. Gimenez osannato dal pubblico infila una cinquina, segnando il secondo e terzo gol a pochi secondi di distanza, Illuzzi in trionfo per una rete capolavoro, Mendez si riscatta con qualche assist e triangolazione proprio con Gimenez, Turturro intelligente a provarci dalla distanza, a fare da sponda, a dare man forte all’attacco. Una squadra diversa quella scesa in pista nella ripresa. Vittoria importante per mantenere la scia della vetta, lontana 4 posizioni.

Vince anche il Goccia di Sole Molfetta a casa del Correggio per 4-3: terzultimo posto e altra vittoria che salvano capra e cavoli (situazione difficile e forse qualche cambio in panchina di nuovo paventato) ma senza il punto finale. Lo dimostra proprio l’ultimo match con una delle squadre invischiate nella lotta salvezza: sofferta e in salita la strada di capitan Cirilli e compagni, costretti anche a inseguire all’inizio della partita e a subire l’offensiva di Jara e Piroli. È andata bene per Ambrosio, Bertran (doppietta) e Vianna. È andata bene per il Molfetta.

CLASSIFICA: Valdagno 24; Bassano54 20; Follonica 19; Giovinazzo 18; Lodi 16; Viareggio 15; Sarzana 13; Seregno, Breganze 12; Roller Bassano 10; Forte dei Marmi, Goccia di Sole Molfetta 9; Correggio 4; Trissino 1.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400