Cerca

Martedì 24 Ottobre 2017 | 02:32

Meleam a Matarrese: trattiamo l'acquisto anche se Bari va in B

"Se l'amministratore delegato Salvatore Matarrese decidesse di dare inizio ad una vera e propria trattativa, la Meleam group sarebbe disponibile a eliminare la clausola 'buy back' in caso di retrocessione della squadra nella serie cadetta". Lo ha dichiarato l'amministratore di Meleam Puglia, Pasquale Bacco, riferendosi all’offerta della Meleam per l’acquisto del 100% del pacchetto azionario del Bari Calcio ufficializzata il 23 novembre scorso
Meleam a Matarrese: trattiamo l'acquisto anche se Bari va in B
BARI - "Se l'amministratore delegato Salvatore Matarrese decidesse di dare inizio ad una vera e propria trattativa, la Meleam group sarebbe disponibile a eliminare la clausola 'buy back' in caso di retrocessione della squadra nella serie cadetta”. Lo ha dichiarato l'amministratore di Meleam Puglia, Pasquale Bacco, riferendosi all’offerta della Meleam per l’acquisto del 100% del pacchetto azionario del Bari Calcio ufficializzata il 23 novembre scorso. 

Nell’offerta la Meleam aveva inserito la clausola secondo cui, in caso di retrocessione della squadra, il pacchetto azionario sarebbe dovuto tornare ai Matarrese. “E' chiaro che il ritorno in B del Bari sarebbe un salasso per chiunque - aggiunge Bacco – ma noi siamo intenzionati ad andare fino in fondo per dimostrare la solidità della nostra proposta. L'offerta dell’americano Barton era superiore al valore reale del club, che, non dimentichiamolo, ci risulta perda un milione e mezzo di euro al mese”. 

L'offerta della Meleam prevede un impegno economico di oltre 30 milioni di euro, 12 dei quali, pagati in forma dilazionata, servirebbero a rilevare il pacchetto azionario della società.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione