Sabato 18 Agosto 2018 | 12:10

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Carrara, argento iridato nella corsa su pista a punti

Si è piazzata dietro alla russa Slyusareva. Nella velocità eliminata a sorpresa negli ottavi la francese Rousseau, due volte campionessa olimpica a Sydney: non andrà ad Atene. Tre azzurre impegnate domenica Bronzini nello Scratch (unico sprint dopo 10 km di gara), Elisa Frisoni ed Antonella Bellutti nei 500 metri
MELBOURNE - Una medaglia d'argento per l'Italia ai Mondiali di ciclismo su pista in svolgimento in Australia. Nella corsa a punti femminile Vera Carrara si è piazzata al secondo posto dietro alla russa Olga Slyusareva. La medaglia di bronzo è andata alla messicana Belem Guerrero. Nella velocità eliminata a sorpresa negli ottavi la francese Florian Rousseau, 30 anni, due volte campionessa olimpica a Sydney. Non essendo riuscita a qualificarsi nel keirin la Rousseau non andrà quindi ad Atene.
Saranno tre le azzurre impegnate domani nell'ultima giornata dei Mondiali sulla pista di Melbourne: Giorgia Bronzini nello Scratch (unico sprint dopo 10 km di gara), Elisa Frisoni ed Antonella Bellutti nei 500 metri. Correranno tra le 5.00 e le 7.00 di domattina (ora italiana). Le due atlete, più che il podio, vorrebbero strappare il biglietto per Atene. Ognuna delle due ha motivazioni diverse. Per la giovanissima Frisoni sarebbe una ottima soddisfazione poiché è entrata solo da quest'anno nel gruppo delle più grandi e subito si è dimostrata essere un vero e proprio talento. Due anni fa, sulla stessa pista australiana, vinse ben tre medaglie d'oro nel mondiale juniores (velocità, keirin e 500 metri a cronometro). Diverso il motivo per la Bellutti, due volte olimpionica, nel 1996 ad Atlanta nell'inseguimento, nel 2000 a Sydney nella corsa a punti. A 36 anni vuole misurarsi con se stessa, e soprattutto vorrebbe battere un record, non ufficiale ma prestigioso: partecipare a tre Olimpiadi successive, in tre specialità diverse.
Domani la Frisoni partirà per quarta, la Bellutti per settima. Le più forti, almeno tenuto conto del ranking della World Cup e dello scorso mondiale: la cinese Jiang, la messicana Contreras e la bielorussa Tsylinskaya, partiranno rispettivamente in terz'ultima, penultima e ultima posizione. In tutto le atlete in pista saranno diciotto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Baricalcio, per il Tribunale: «Giancaspro può disperdere il patrimonio»

Baricalcio, per il Tribunale: «Giancaspro può disperdere il patrimonio»

 
Bari calcio, società di Giancaspro ammessa al concordato

Bari calcio, società di Giancaspro ammessa al concordato

 
Bisceglie-Matera, partita a rischioPrefetto: incontro a porte chiuse

Bisceglie-Matera, partita a rischio. Prefetto: incontro a porte chiuse

 
Calcio, Marchisio dopo 25 annidice addio alla Juventus

Calcio, Marchisio dopo 25 anni
dice addio alla Juventus

 
Lecce, rinforzo a centrocampo: arriva Scavone dal Parma

Lecce, a centrocampo c'è Scavone Attacco, ok per Lamantia

 
Fc Bari

Bari calcio, tribunale si riserva decisione sul sequestro e su ammissione al concordato

 
Foggia da lavori in corsoNeamber al rush finale

Foggia da lavori in corso
Neamber al rush finale

 
Lecce cerca i tasselli giustiBovo certezza per la difesa

Lecce cerca i tasselli giusti
Bovo certezza per la difesa

 

GDM.TV

Ruba auto per consegna di farmaci, il proprietario lo scopre e lui lo trascina per 20mt con la macchina: arrestato

Ruba auto per consegna di farmaci e trascina il proprietario per 20mt: arrestato

 
Salento, 10 soccorsi per mare mossoUno motoscafo rischia di affondare

Salento, 10 soccorsi per mare mosso: un motoscafo rischia di affondare

 
Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 15 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh Dio, oh Dio!»: terrore in diretta | Vd: dall'alto

 

PHOTONEWS