Cerca

«Olimpiade 2020 Bari è in corsa»

Elio Sannicandro, assessore allo sport del Comune e presidente regionale pugliese del Coni: «Abbiamo ottemperato a tutte le richieste presentate dal Coni per presentare la candidatura. La questione non è chiusa e ci riserviamo di tenere una conferenza stampa sull'argomento per replicare alla dichiarazione di «irricevibilita» pronunciata dal Comitato olimpico nazionale»
• La lettera di Emiliano a Petrucci
• La risposta di Petrucci al Comune
• La replica del'Amministrazione
• Il decalogo del CONI
«Olimpiade 2020 Bari è in corsa»
BARI – «Noi abbiamo ottemperato a tutte le richieste che ci erano state presentate dal Coni per presentare la candidatura di Bari alle Olimpiadi 2020. La questione non è chiusa e ci riserviamo prossimamente di tenere una conferenza stampa sull'argomento per replicare alla dichiarazione di «irricevibilita» pronunciata dal Comitato olimpico nazionale». Lo ha detto l’assessore allo sport del Comune di Bari, Elio Sannicandro, che è anche presidente regionale pugliese del Coni, a proposito della posizione dell’amministrazione comunale sulla netta chiusura nei confronti della candidatura pugliese pronunciata dal presidente nazionale del Coni, Gianni Petrucci. «Allo stesso tempo devo constatare – ha aggiunto – che nei confronti della nostra iniziativa non si è registrato lo stesso sostegno del mondo politico o imprenditoriale che si è animato altrove, in Sicilia come in Veneto come a Roma, per un progetto così importante di promozione della nostra terra».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400