Cerca

Gallipoli, in gol con il turn over visto che l'attacco non segna

La squadra di Giannini sale sull’ottovolante del gol nella serie B di calcio. Con le reti siglate da Scaglia e Pederzoli diventano otto i marcatori stagionali della squadra giallorossa. Una prestazione collettiva che sopperisce alla crisi degli attaccanti. Di Gennaro, Ginestra, Di Carmine, Maritato, Eliakwu hanno collezionato tre reti (due del capitano ed una di Ginestra): l'attacco è a secco da 755'. Per fortuna ci pensa il gruppo
• Le squalifiche in serie B
Gallipoli, in gol con il turn over visto che l'attacco non segna
di STEFANO LOPETRONE

GALLIPOLI - La squadra di Beppe Giannini sale sull’ottovolante del gol. Con le reti siglate da Max Scaglia e Alex Pederzoli diventano otto i marcatori stagionali del Gallipoli. Una prestazione collettiva che sopperisce almeno in parte alla crisi degli attaccanti. Di Gennaro, Ginestra, Di Carmine, Maritato, Eliakwu hanno collezionato in cinque tre reti (due del capitano ed una di Ginestra): l'attacco è a secco da 755'. Per fortuna ci pensa la forza del gruppo. La lista dei magnifici otto si è dunque allungata. La marcatura di Scaglia è la quarta perla della difesa. Prima dell'esterno sinistro di Alessandria avevano provato l'ebbrezza del gol anche Cristian Sosa (addirittura due volte, contro Vicenza e Brescia) e Matteo Abbate (gol-vittoria contro l'Ancona). Dal centrocampo vincenti le conclusioni di Mancini (a Grosseto) e Viana (Sassuolo), fino allo splendido tiro di Pederzoli che ha steso il Frosinone. Fa riflettere una curiosità: quando ha segnato, il Gallipoli non ha mai perso, segno dell'equilibrio difensivo e della forza di volontà della squadra. Le dieci reti fin qui segnate hanno fruttato la bellezza di 3 vittorie e 4 pareggi (13 punti).

IL RITROVO - La ripresa degli allenamenti è prevista per oggi pomeriggio a San Donato. Giannini dovrà verificare le condizioni di Mounard ed Eliakwu: il primo potrebbe tornare subito a disposizione per Cittadella. Dopo l'analisi della partita, il tecnico comincerà a ragionare sul nuovo assetto difensivo della squadra.

ABBATE SOTTO I FERRI - Il difensore Matteo Abbate, si sottoporrà oggi all'operazione per la ricomposizione della frattura allo zigomo sinistro. Dopo la visita di ieri mattina è stato deciso per l'odierno intervento presso l'ospedale generale regionale «Miulli» di Acquaviva delle Fonti, dall'equipe coordinata dal professore Cortelazzi, direttore del reparto di Chirurgia Maxillo-Facciale e Odontostomatologia. Tempi di recupero stimati in 3 settimane.

LE GIOVANILI - Cominciano a vedersi i primi frutti del lavoro del nuovo responsabile del vivaio, Sergio Mello. Domenica sono arrivate le prime vittorie stagionali nelle categorie Allievi e Giovanissimi nazionali nel doppio confronto con il Foggia. Gli Allievi di Davide Mazzotta hanno vinto 3-1 con gol di Bonatesta, Puce e Scalinci. Stesso risultato per i ragazzi di Rocco Errico, grazie alla tripletta di Guerrieri. «Successi che servono da ulteriore stimolo ai ragazzi», ha detto Sergio Mello. «Dedico queste affermazioni al nostro presidente, Daniele D'Odorico, e a suo padre che ha avuto qualche piccolo problema di salute».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400