Cerca

Brindisi si aggiudica l'anticipo Venezia battuta di venti punti

Nella sesta giornata del secondo campionato di basket maschile, i pugliesi superano la Reyer per 86-66. I migliori fra i pugliesi sono Crispin (22 punti) e Thomas (21 punti e 7 rimbalzi), negli orogranata si salva Davis (23 punti). Con questo successo la squadra di Perdichizzi raggiunge provvisoriamente in testa alla classifica Rimini e Reggio Emilia con 8 punti, Venezia resta a quota 6
Brindisi si aggiudica l'anticipo Venezia battuta di venti punti
BRINDISI-VENEZIA 86-66

ENEL BRINDISI: Radulovic 5, Crispin 22, Pinton 7, Maresca 10, Infante 2, Cardinali 6, Bryan 13, Coviello, Thomas 21, Malagoli ne. Allenatore: Perdichizzi.
UMANA REYER VENEZIA: Maxwell ne, Rombaldoni 3, Garris 7, Causin, Allegretti 7, DiGiuliomaria 9, Meini, Janicenoks 11, Davis 23, Rinaldi 6. Allenatore: Dell’Agnello.
ARBITRI: Aronne-Perretti-Moretti.
NOTE: parziali: 20-22, 41-38, 63-53. Tiri liberi: Enel 12/14, Umana 24/31. Usciti per cinque falli: Radulovic.

BRINDISI – L'Enel Brindisi si aggiudica l’anticipo della sesta giornata di LegaDue, superando la Reyer Venezia per 86-66. I migliori fra i pugliesi sono Crispin (22 punti) e Thomas (21 punti e 7 rimbalzi), negli orogranata si salva Davis (23 punti). Con questo successo Brindisi raggiunge provvisoriamente in testa alla classifica Rimini e Reggio Emilia con 8 punti, Venezia resta a quota 6.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400