Cerca

Sabato 21 Ottobre 2017 | 12:04

Marchano, oltre il dramma martedì torna a Manfredonia

L’annuncio è della società (Seconda Divisione di calcio) e conferma le voci anticipate dalla Gazzetta, quando si ipotizzava il rientro dello sfortunato calciatore intorno a metà novembre. Insomma, la reazione dell’uomo, ancora prima di quella dell’atleta, è finalmente arrivata. Lo scorso 13 settembre, a seguito di un incidente stradale, persero la vita la moglie ed il figlioletto dell’attaccante argentino
Marchano, oltre il dramma martedì torna a Manfredonia
di MICHELANGELO GUERRA

MANFREDONIA - Mauro Marchano tornerà a Manfredonia tra martedì e mercoledì della prossima settimana. L’annuncio è della società e conferma le voci anticipate dalla Gazzetta, quando si ipotizzava il rientro dello sfortunato attaccante argentino verosimilmente intorno a metà novembre. Insomma, la reazione dell’uomo, ancora prima di quella dell’atleta, è finalmente arrivata e tutti ovviamente non vedono l’ora di poterlo riabbracciare.

Come si ricorderà, lo scorso 13 settembre, a seguito di un terribile incidente stradale verificatosi poco prima dell’inizio del derby con il Barletta, persero la vita la moglie ed il figlioletto dell’attaccante argentino. Un terribile colpo che in un solo momento gli tolse gli affetti più cari e che commosse una intera comunità tutta stretta intorno all’unico superstite di una famiglia ormai distrutta. Tra pochi giorni, come si diceva, Marchano tornerà a Manfredonia per riabbracciare tutti e sopra tutto per cercare di trovare attraverso il lavoro quotidiano un po’ di serenità e magari anche la forza per continuare a vivere pur nel triste ricordo di chi non c’è più.

Ovviamente, la notizia farà balzare di gioia tutti, nessuno escluso. Nell’attesa, dopo aver ripreso la direzione tecnica degli allenamenti, il tecnico del Manfredonia ha fatto la conta degli infortunati, ma la situazione è rimasta sostanzialmente invariata. Infatti, il centrocampista Stella sta continuando il lavoro di recupero iniziato qualche giorno fa e quindi rimane ancora indisponibile, come gli stessi Arcuri e Di Toro, che continuano a lavorare in palestra.

In sintesi, per la trasferta di Monopoli, Giovanni Bucaro potrà contare sugli stessi uomini utilizzati nelle ultime due e consecutive gare interne. Questo per dire che anche per questa domenica non si profilano sostanziali cambiamenti nella formazione tant’è che per preparare la prossima gara oggi pomeriggio ci sarà soltanto un test in famiglia contro la squadra Berretti allenata da Lorenzo Mancàno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione