Cerca

Calcio a 5, Bisceglie sfida la Marca  per isolarsi in vetta alla serie A

Nel massimo campionato occhi puntati domani (ore 16) sul PalaDolmen, teatro dell’atteso confronto tra le due capilista, con 10 punti in 4 turni assieme alla Luparense. Reduci dal pari nel domicilio dell’Arzignano, i nerazzurri s’imbattono in una nuova verifica da cui poter trarre ulteriori indicazioni positive dopo il brillante avvio di stagione. Il tecnico Capurso: «L’ambiente vive questo momento con grande entusiasmo»
di Mino Dell’Orco

Bisceglie - L’occhio di bue del massimo campionato di calcio a 5 sarà puntato domani (ore 16) sul PalaDolmen, teatro dell’atteso confronto tra Bisceglie e Marca Futsal, entrambe capolista con 10 punti in 4 turni assieme alla Luparense. Reduci dal pari nel domicilio dell’Arzignano, i nerazzurri s’imbattono in una nuova verifica da cui poter trarre ulteriori indicazioni positive dopo il brillante avvio di stagione. “L’ambiente vive questo momento con grande entusiasmo, ma noi non dobbiamo abbassare la guardia e siamo pronti a sfoderare una prova all’altezza dell’evento – commenta il tecnico Leopoldo Capurso -. Si tratta di una tappa importante per stabilire il nostro ruolo. Il Bisceglie non si nasconde ma, al contempo, è opportuno rimarcare che gli obiettivi prioritari restano l’accesso alle finali di coppa e ai playoff, provando naturalmente a centrare la permanenza con qualche giornata d’anticipo. Lo scudetto? Niente illusioni, piuttosto vogliamo vincere il titolo della costanza in serie A”.

Sul prossimo avversario, Capurso sottolinea: “Possiede un organico di prim’ordine in termini di qualità e quantità, con atleti plurititolati come il portiere Feller, Duarte, Scandolara e Bellomo. Dovremo provare ad imporre ritmi alti, confidando anche nell’esplosività di Nicolodi. Poi c’è da confermare la tradizione positiva contro la Marca, avendo vinto negli ultimi tre precedenti al PalaDolmen. Mi attendo un notevole contributo anche da parte del pubblico”. Alla vigilia sia Dao che Pedotti denunciano piccoli acciacchi muscolari, ma saranno regolarmente in campo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400