Cerca

Motomondiale - Gibernau in pole a Le Mans

Nelle prove ufficiali del GP di Francia, lo spagnolo su Honda ha ottenuto il miglior tempo nella classe MotoGP. Poi Checa (Yamaha) e Biaggi (Honda). Quarto Rossi (Yamaha). In 250 e 125, Pedrosa (Honda) e Dovizioso (Honda) partiranno davanti a tutti
LE MANS (FRA) - Dominio della Honda al termine delle qualifiche del Gran Premio di Francia. Sul circuito «Bugatti» di Le Mans, infatti, le moto dell'Hrc hanno monopolizzato la corsa alla pole-position, con Sete Gibernau, Daniel Pedrosa ed Andrea Dovizioso che domani prenderanno il via dal palo nelle tre classi (MotoGp, 250 e 125, ndr).
Tra le quattro tempi, il buongiorno si era visto dal mattino, ovvero dalle libere, con i quattro più veloci a contendersi un posto in prima fila anche nelle qualifiche. Alla fine il più veloce è risultato Sete Gibernau che ha rilevato la posizione che ieri era del compagno di team, Edwards, ottenendo la pole con 1'33"425, nuovo record della pista. Secondo tempo per il grintoso Carlos Checa con la Yamaha. Alle sue spalle tre italiani. Max Biaggi (Honda) e Valentino Rossi (Yamaha) a chiudere la prima fila, mentre Marco Melandri con la Yamaha apre la seconda con 5 decimi di ritardo dalla pole, ma davanti alla Honda di Colin Edwards. Giornata decisamente positiva per le Ducati, oggi andate meglio del venerdì. La Desmosedici di Loris Capirossi partirà dalla terza fila con il nono tempo davanti al compagno Bayliss.
Nella quarto di litro, invece, Daniel Pedrosa ha migliorato la quarta posizione di ieri, centrando la pole con 1'37"123.
Alle sue spalle il leader della categoria, Randy De Puniet, poi l'argentino Porto, che dopo aver dominato per tutto il weekend, non è riuscito a piazzare la zampata nei momenti finali e, a chiudere la prima fila, la terza Aprilia, quella di Manuel Poggiali. Il campione del Mondo ha perso una posizione rispetto al venerdì, pagando nove decimi a Pedrosa. Un distacco che non fa presagire una gara da protagonista per domani. In seconda fila si sono qualificati Toni Elias, Franco Battaini, Fonsi Nieto e Roberto Rolfo. Andrea Dovizioso gradisce molto il circuito di Le Mans, tanto da ribadire la pole-position ottenuta nella passata stagione. Migliorando di poco il tempo del venerdì, il pilota della Honda si è assicurato nella classe 125 la partenza davanti a tutti con il tempo 1'42"608. Secondo tempo anche oggi per la iberico-pesarese Derbi di Jorge Lorenzo, poi la moto del team del milanista Seedorf, con Hector Barbera che si lancerà dalla terza posizione davanti all'ex iridato Roberto Locatelli.

Questa la griglia di partenza del GP di Francia classe MotoGp in programma domenica 16 a Le Mans

1.a Fila

1) S.Gibernau (Honda) 1'33"425
2) C.Checa (Yamaha) 1'33"575
3) M.Biaggi (Honda) 1'33"579
4) V.Rossi (Yamaha) 1'33"668

2.a Fila

5) C.Edwards (Honda) 1'33"870
6) M.Melandri (Yamaha) 1'33"920
7) N.Hayden (Honda) 1'33"966
8) M.Tamada (Honda) 1'34"057

3.a Fila

9) L.Capirossi (Ducati) 1'34"095
10) T.Bayliss (Ducati) 1'34"211
11) A.Barros (Honda) 1'34"342
12) S.Nakano (Kawasaki) 1'34"362

Questa la griglia di partenza della classe 250cc

1.a Fila

1) D.Pedrosa (SPA) Honda 1'37"123
2) R. De Puniet (FRA) Aprilia 1'37"407
3) S. Porto (ARG) Aprilia 1'37"436
4) M. Poggiali (RSM) Aprilia 1'38"007
2.a Fila

5) T. Elias (SPA) Honda 1'38"536
6) F. Battaini (ITA) Aprilia 1'38"674
7) F. Nieto (SPA) Aprilia 1'38"903
8) R. Rolfo (ITA) Honda 1'39"085

3.a Fila

9) H. Aoyama (JPN) Honda 1'39"088
10) A. De Angelis (RSM) Aprilia 1'39"151
11) S.Guintoli (FRA) Aprilia 1'39"163
12) A. West (AUS) Aprilia 1'39"314


Questa la griglia di partenza della classe 125

1a FILA

1. Dovizioso (Ita-Honda) 1'42"864
2. Lorenzo (Spa-Derbi) 1'42"990
3. Locatelli (Ita-Aprilia) 1'43"490
4. Y.Ui (Jan-Aprilia) 1'43"529

2a FILA

5. Barbera (Spa-Aprilia) 1'43"609
6. Simoncelli(Ita-Aprilia) 1'43"711
7. Nieto (Spa-Aprilia) 1'43"780
8. Stoner (Aus-KTM) 1'43"852

3a FILA

9. Corsi (Ita-Honda) 1'43"956
10. Giansanti (Ita-Aprilia) 1'44"006
11. Pasini (Ita-Aprilia) 1'44"342
12. Jenkner (Ger-Aprilia) 1'44"435

15. Di Meglio (Ita-Aprilia) 1'44"790
16. Borsoi (Ita-Aprilia) 1'44"971
17. Ballerini (Ita-Aprilia) 1'45"067
19. Lai (Ita-Gilera) 1'45"351
24. Giuseppetti(Ita-Honda) 1'45"590
25. Perugini (Ita-Gilera) 1'45"616
28. Gadea (Ita-Aprilia) 1'46"362
30. Manna (Ita-Malaguti) 1'46"653
31. Pellino (Ita-Aprilia) 1'46"719
37. Angeloni (Ita-Honda) 1'48"737

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400