Cerca

Zeta System Matera ha le idee chiare

Per la prossima stagione di A2, nella quale la società lucana punta ai playoff, acquistate le giocatrici Biamonte (opposto) dal Santeramo e Navarrini (palleggiatrice) dal Firenze. In via di definizione l'ingaggio della schiacciatrice Siscovic, del Reggio Emilia. Presentata la campagna abbonamenti
MATERA - La Bbc Zeta System Matera si presenta nel prossimo torneo di pallavolo femminile di serie A2 con un abbonamento forfettario dal costo di 1500 euro che consentirà ad interi gruppi aziendali di assistere alle gare. E' una delle iniziative previste dalla società biancoazzurra per la prossima campagna abbonamenti, che prenderà il via nel prossimo mese di giugno. Lo ha annunciato oggi il presidente della società Pietro Ruggi. La formula consentirà alle aziende l'ingresso dei lavoratori, qualunque sia il loro numero, con l'acquisto di un abbonamento al prezzo di 1500 euro.
Altre iniziative riguardano il costo dei biglietti fissato in sette euro a partita, mentre i pensionati ne pagheranno cinque. Gli abbonamenti costeranno, invece, 75 euro per gli adulti e 50 per i pensionati. L'ingresso sarà gratis per i ragazzi fino a 14 anni. Nella formula vip gli abbonamenti, che costeranno 500 euro, consentiranno di avere un posto prenotato e di fruire di consumazioni illimitate nei punti di ristoro.
Sul fronte della campagna acquisti la Spes Bbc Zeta System ha acquistato le giocatrici Daniela Biamonte (opposto) dal Santeramo in Colle e Chiara Navarrini (palleggiatrice) dal Firenze entrambe squadre di A2. In settimana dovrebbe essere definito l'ingaggio della schiacciatrice Ingrid Siscovic, del Reggio Emilia. Sono state riconfermate l'ungherese Ildico Voight e Antonella Cataldo. Verso la riconferma Federica Pietrangeli. E' ritornata in Canada Monica Bellini: sono, invece, considerate cedibili Federica Consoli, Beatrice Mosconi e la russa Dina Iasakova. Mentre hanno deciso di smettere di giocare Simona Bruni e Rosa Ricci. La società è alla ricerca di altre quattro giocatrici. «Vogliamo costruire una squadra forte per puntare ai play off - ha detto Ruggi - e sono certo che il pubblico darà una risposta adeguata con la campagna abbonamenti. Ma ci attendiamo che anche gli enti locali facciano la propria parte». Quanto agli sponsor la Spes sta perfezionando il rapporto con la Eagles Pictures, dopo i positivi risultati della promozione con il film The Passion.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400