Cerca

Domenica 22 Ottobre 2017 | 04:52

Pennetta esce a Linz battuta in semifinale

La tennista ventisettenne brindisina non ce l'ha fatta a raggiungere la finale del torneo Wta austriaco, di cui era testa di serie n. 1. La pugliese è stata infatti battuta dalla belga Wickmayer, testa di serie n. 3, per 7-6 (7-5) 6-3 in un’ora e 35 minuti di gioco. Per Flavia si trattava dell’ottava semifinale stagionale. Nel 2009 vanta anche due titoli a Palermo e Los Angeles e una finale ad Acapulco
Pennetta esce a Linz battuta in semifinale
LINZ (AUSTRIA) – Flavia Pennetta è stata eliminata nelle semifinali del «Generali Ladies Linz», torneo Wta da 220mila dollari di montepremi in corso sui campi veloci indoor di Linz, in Austria. La 27enne tennista brindisina, testa di serie numero uno, ha ceduto per 7-6(5) 6-3, in un’ora e 35 minuti di gioco, alla belga Yanina Wickmayer, numero tre del seeding, che ieri aveva battuto anche Sara Errani (n. 8). Nel primo set l’azzurra, sotto per 1-4, recupera e va a servire per il set in vantaggio per 5-4 ma perde il servizio e finisce con il cedere la prima frazione al tie-break per 7 punti a 5.

Nel secondo parziale la Wickmayer mette a segno due break (settimo e nono gioco) siglando il definitivo 6-3. Per la 19enne di Lier, quest’anno semifinalista agli Us Open, si tratta della terza finale in carriera dopo quella di 's-Hertogenbosch nel giugno scorso e quella di Birmingham nel 2008 (sempre sull'erba): domani, per il titolo, affronterà la ceca Petra Kvitova. Per la pugliese, invece, si trattava dell’ottava semifinale stagionale: nel 2009 vanta due titoli a Palermo e Los Angeles, una finale ad Acapulco e cinque semifinali (oltre a Linz: Stoccarda, Bastad, Cincinnati e New Haven).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione