Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 13:11

Meggiorini e il baby Yago in evidenza in amichevole

Poco più di un allenamento, ieri per il Bari, nel triangolare di San Giovanni Rotondo intitolato a Padre Pio. I biancorossi, vincitori anche della passata edizione, hanno regolato sia i padroni di casa (Prima Categoria) sia il Manfredonia (Seconda Divisione). I biancorossi hanno regolato il San Giovanni Rotondo 7-1. In gol: Meggiorini (2), Volpato (2) e Yago (2), Greco. Ai calci di rigore, invece, la vittoria del Bari sul Manfredonia
• Langella: «Dispiace non giocare»
Meggiorini e il baby Yago in evidenza in amichevole
S. GIOVANNI ROTONDO - Poco più di un allenamento, ieri per il Bari, il triangolare di San Giovanni Rotondo intitolato a Padre Pio. I biancorossi, vincitori della passata edizione, si sono riconfermati, regolando sia i padroni di casa (Prima Categoria), che il Manfredonia (Seconda Divisione).

Nella partita che ha aperto il triangolare, il Manfredonia ha superato la squadra di casa di misura, 1-0 con rete di Luppi. È poi sceso in campo il Bari. I biancorossi di Ventura hanno regolato il San Giovanni Rotondo 7-1. In gol: Meggiorini (2), Volpato (2) e Yago (2), Greco. Rete per gli avversari di Cappucci bravo a ribattere in rete un rigore parato da Lamberti.

Ai calci di rigore, invece, la vittoria del Bari sul Manfredonia. I tempi regolamentari si erano chiusi 0-0. Da segnalare solo un palo colpito da. Dal dischetto a segno per i baresi: Langella, Stellini, Volpato, Visconti, Bonucci. Per il Manfredonia: Stella, Pirrone e Nossa. Di Arigò l’errore.

Ha voluto accompagnare la squadra, il presidente Matarrese: «La devozione della mia famiglia verso Padre Pio non poteva non portarci qui anche quest'anno. Nella passata stagione la visita fu di buon auspicio per tutta la stagione dunque mi auguro che anche quest'anno possa essere lo stesso, non solo, per la stagione calcistica ma per l'intera città».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione