Cerca

Volley, Prisma Taranto non lascia scampo a Yoga Forlì

Con la vittoria di oggi (terza giornata, primo turno infrasettimanale della stagione 2009-2010), Prisma Taranto si piazza ad una sola lunghezza di distanza dalle tre squadre al comando della classifica di A1: Sisley Treviso, Lube Banca Marche Macerata e Trenkwalder Modena, tutte appaiate a quota 7 punti
Volley, Prisma Taranto non lascia scampo a Yoga Forlì
PALERMO – Tre squadre al comando della classifica di A1 al termine della terza giornata, giocata questa sera nel primo turno infrasettimanale della stagione 2009-2010. La Trenkwalder Modena offre una prestazione di alto livello e nel match casalingo contro l’Andreoli Latina non concede set all’avversario (25-16 25-16 25-23). Colpo esterno della Lube Banca Marche Macerata che vince solo al termine dfel tie-break sul campo della Rpa-Luigibacchi.It Perugia (22-25 23-25 25-20 25-18 12-15). Non incontra particolari difficoltà la Esse-ti Carilo Loreto che davanti al pubblico amico gioca in scioltezza condannando la Marmi Lanza Verona alla sconfitta con il punteggio di 3-0 (25-20 25-22 25-23). Identico score per l’Itas Diatec Trentino che regola l'Acqua Paradiso Gabeca Monza (25-18 26-24 25-21). La Bre Banca Lannutti Cuneo rifila alla CoprAtlantide Piacenza campione in carica la sconfitta per 3-1 (23-25 25-22 35-33 25-20) con terzo set molto equilibrato ma alla fine a favore della squadra piemontese che porta via una vittoria importante. Gara incerta come da pronostico per la Sisley Treviso che sul campo della grintosa Tonno Callipo Vibo Valentia riesce ad avere la meglio solo al termine del quinto set (20-25 21-25 25-22 25-16 10-15). 

Infine non soffre più di tanto la Prisma Taranto che davanti ai propri tifosi non concede nemmeno un parziale alla Yoga Forlì (25-20 25-17 25-20). 

In classifica, come detto, si affaccia un terzetto di club: Sisley Treviso, Lube Banca Marche Macerata e Trenkwalder Modena, tutte appaiate a quota 7 punti. Seguono ad una sola lunghezza di distacco Prisma Taranto, CoprAtlantide Piacenza, Itas Diatec Trentino e Bre Banca Lannutti Cuneo. Un punticino consente la Tonno Callipo Vibo Valentia di arrivare a quota 4 punti, al fianco della Esse-Ti Carilo Loreto. 

Nella parte bassa della graduatoria troviamo la Rpa-Luigibacchi.it Perugia che insieme alla Marmi Lanza Verona ha ottenuto solo 3 punti. L’Acqua Paradiso Gabeca (1), precede Andreoli Latina, Aran Pineto e Yoga Forlì, tutte ancora a secco. Domenica si torna in campo (ore 18.00) per la quarta giornata. La Sisley Treviso ospita la Lube Macerata (diretta Rai Sport Più), la Marmi Lanza Verona riceve la Prisma Taranto. Nell’anticipo di sabato (ore 16) la Copratlantide Piacenza è pronta ad ispitare l’Itas (diretta Rai Sport Più). Completano il quadro Trenkwalder Modea-Esseti Carilo Loreto, Acqua Paradiso Gabeca Monza-Bre Banca Lannutti Cuneo, Yoga Forlì-Aran Abruzzo Pineto e Andreoli Latina-Callipo Vibo Valentia. 

LA PARTITA
Prisma Taranto-Yoga Forlì 3-0 (25-20, 25-17, 25-20) 
Prisma Taranto: De Oliveira 11, Ricciardello (L), Candellaro 6, Cozzi 12, Suxho 2, Rodrigo Pinto 15, Abbadi 9, Westphal, Spescha. 
Non entrati Montagna, Moretti, Quartarone. All. Montagnani. 
Yoga Forlì: Coscione, Carrol 15, Popp 3, Stancu 8, Ainsworth, Gjorgiev, De Pandis (L), Casadei, Loglisci 4, Maric 12. 
Non entrati Mengozzi, Bianchi, Damassa. All. Molducci. 
Arbitri: Giampiero Perri, Stefano Ippoliti. 
Note – durata set: 27', 24', 27'; tot: 78'.

RISULTATI E CLASSIFICA 
Risultati e classifica della 3/a giornata di andata del campionato di A1 di pallavolo. Trenkwalder Modena-Andreoli Latina 3 – 0 (25-16, 25-16, 25-23); Rpa-Luigibacchi.It Perugia-Lube Banca Marche Macerata 2 – 3 (22-25, 23-25, 25-20, 25-18, 12-15); Esse-ti Carilo Loreto-Marmi Lanza Verona 3 – 0 (25-20, 25-22, 25-23); Itas Diatec Trentino-Acqua Paradiso Gabeca Monza 3 – 0 (25-18, 26-24, 25-21); Bre Banca Lannutti Cuneo-CoprAtlantide Piacenza 3-1 (23-25, 25-22, 35-33, 25-20); Tonno Callipo Vibo Valentia-Sisley Treviso 2 – 3 (20-25, 21-25, 25-22, 25-16, 10-15); Prisma Taranto-Yoga Forlì 3 – 0 (25-20, 25-17, 25-20) Classifica: Sisley Treviso 7, Lube Banca Marche Macerata 7, Trenkwalder Modena 7, Prisma Taranto 6, CoprAtlantide Piacenza 6, Itas Diatec Trentino 6, Bre Banca Lannutti Cuneo 6, Tonno Callipo Vibo Valentia 4, Esse-ti Carilo Loreto 4, Rpa-Luigibacchi.It Perugia 3, Marmi Lanza Verona 3, Acqua Paradiso Gabeca Monza 1, Andreoli Latina 0, Aran Pineto 0, Yoga Forlì 0. 

Note: 1 Incontro in meno: Tonno Callipo Vibo Valentia, Acqua Paradiso Gabeca Monza, Yoga Forlì; 2 Incontri in meno: Aran Pineto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400