Cerca

Mercoledì 18 Ottobre 2017 | 15:07

Lo spareggio Inter-Parma affidato a Rosetti

Il fischietto torinese, estratto per terzo dall'urna, ha vinto, stamani, nel consueto sorteggio svoltosi a Roma, il ballottaggio con Racalbuto, Rodomonti e Trefoloni. Bologna-Lecce a De Marco. In serie B, Bari-Atalanta sarà diretta da Bergonzi
ROMA - Dopo la gara di Lecce l'Inter ritrova Rosetti per lo scontro diretto per la Champions League con il Parma. Il fischietto torinese, estratto per terzo dall'urna, ha vinto, stamani, nel consueto sorteggio svoltosi a Roma, il ballottaggio con Racalbuto, Rodomonti e Trefoloni, inseriti assieme a lui in fascia A.
In precedenza erano usciti Rodomonti, abbinato a Modena-Siena, e Racalbuto, spedito a dirigere Brescia-Lazio. Ultimo rimasto nel bussolotto Trefoloni è finito in Verona-Cagliari, ultima gara della griglia principale.
Per Rosetti si tratta della terza gara con entrambe le formazioni: sorride il Parma, che ha colto una vittoria e un pari nelle due trasferte di Siena (1-2) e Perugia (2-2), meno l'Inter che ha rimediato due sconfitte (4-1 all'Olimpico con la Roma e 2-1, appunto, domenica scorsa a Lecce).
I due arbitri investiti dalle polemiche 7 giorni fa, Bolognino (per Lazio-Reggina) e Messina (per Milan-Roma), hanno subito un trattamento diverso: mentre Messina ha avuto il consueto turno di riposo, Bolognino è stato mandato in seconda fascia, assieme ad Ayroldi, De Santis e Saccani. L'arbitro milanese è uscito per primo, assieme a Roma-Perugia.
Successivamente è stata la volta di Ayroldi, a cui toccato il delicato Reggina-Milan, di Saccani (Ancona-Empoli) e, infine, di De Santis (Catania-Livorno).
Le altre 3 gare di A sono state inserite in terza fascia con Albinoleffe-Palermo, Bari-Atalanta e Fiorentina-Ascoli. I nomi nell'urna erano Bergonzi, Brighi, De Marco, Morganti, Rizzoli e Tombolini. Juventus-Sampdoria, estratta per terza dopo Fiorentina-Ascoli (Brighi) e Albinoleffe-Palermo (Tombolini), è stata affidata a Morganti. Bologna-Lecce, uscita subito dopo, è capitata all'esordiente De Marco, pescato dopo che inizialmente era stato sorteggiato il precluso Rizzoli.
Udinese-Chievo, rimasta per ultima nell'urna, è infine toccata proprio a Rizzoli, dopo che Bergonzi era stato spedito a dirigere Bari-Atalanta.
Piccola curiosità: i designatori non hanno potuto disporre di Collina e Bertini poiché influenzati. Come riserve sono stati scelti Farina e Pellegrino.

Queste le terne arbitrali (più quarto uomo) designate a dirigere le partite del 16esimo turno di ritorno del campionato di serie A

Ancona-Empoli: Saccani di Mantova (Foschetti-Fornasin/Romeo)
Bologna-Lecce: De Marco di Chiavari (Stevanato-Cuttica/Girardi)
Brescia-Lazio: Racalbuto di Gallarate (Strocchia-Di Mauro/Dondarini)
Inter-Parma: Rosetti di Torino (Copelli-Gemignani/Castellani)
Juventus-Sampdoria: Morganti di Ascoli P. (Ambrosino-D'Agostini/Rocchi)
Modena-Siena: Rodomonti di Roma (Babini-Puglisi/Palanca)
Reggina-Milan: Ayroldi N. di Molfetta (Calcagno-Farina M./Gabriele)
Roma-Perugia (a Palermo): Bolognino di Milano (Biasutto-Esposito/Pieri)
Udinese-Chievo: Rizzoli di Bologna (Alvino-Pirondini/Nucini).

Queste le terne arbitrali (più quarto uomo) designate a dirigere le partite del prossimo turno (18esima giornata di ritorno) del campionato di serie B

Albinoleffe-Palermo: Tombolini di Ancona (Carretta-Faverani/Gervasoni)
Bari-Atalanta: Bergonzi di Genova (Farneti-Grilli/Iannone)
Catania-Livorno: De Santis M. di Roma (Ricci-Titomanlio/Herberg)
Como-Avellino: Giannoccaro di Lecce (Viazzi-Belloli/Iannello)
Fiorentina-Ascoli: Brighi di Cesena (Longo-Angrisani/Lena)
Genoa-Messina (oggi, ore 20-30): Paparesta di Bari (Lanciano-Conzutti/Salati)
Napoli-Venezia: Cassarà di Palermo (Battaglia-Benedetto/Forconi)
Piacenza-Ternana (domenica, ore 20.30): Mazzoleni di Bergamo (Alessandroni-Nicoletti/Ciliberto)
Treviso-Salernitana: Tagliavento di Terni (Ciccoianni-Cavuoti/Bernardoni)
Triestina-Torino: Cruciani di Pesaro (Cini-Giordano/Beretta)
Verona-Cagliari: Trefoloni di Siena (Mirri-Ferraro/Bo)
Vicenza-Pescara: Carlucci di Molfetta (Toscano-Comito/Burdin).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione