Cerca

Gioia, prima trasferta in A2 Sabato sera gara a Cavriago

Si prospetta una gara di pallavolo molto combattuta; i bianco-rossi andranno ad affrontare una compagine galvanizzata dalla splendida prestazione di Città di Castello. In vantaggio di due set, gli emiliani non si son lasciati intimorire dal prepotente ritorno degli umbri, imponendosi per 15 a 12 al tie break. La Nava potrà recuperare l’opposto brasiliano Da Silva
Gioia, prima trasferta in A2 Sabato sera gara a Cavriago
GIOIA - Dopo l’esordio in chiaroscuro di domenica contro la Zinella Bologna, la Nava Gioia del Colle è attesa sabato sera, con inizio alle ore 20,30, alla prima trasferta stagionale in quel di Reggio Emilia contro la Edilesse Cavriago.

Si prospetta una gara molto combattuta; i bianco-rossi andranno ad affrontare una compagine galvanizzata dalla splendida prestazione di Città di Castello. In vantaggio di due set, gli emiliani non si son lasciati intimorire dal prepotente ritorno degli umbri, imponendosi per 15 a 12 al tie break.

Un incontro per certi versi simile a quello sostenuto dagli uomini di Chiovini che, però, nel set decisivo non hanno saputo piazzare la zampata vincente.

La Nava, come confermato dal direttore sportivo Gianni Montanari, potrà recuperare l’opposto brasiliano Jacke Da Silva che, a causa di leggeri problemi patiti nell’arco dell’intera fase di preparazione, non ha potuto ancora trovare la giusta amalgama con i compagni.
“Siamo animati da una grande voglia di riscatto”, ha aggiunto il ds gioeise, “e faremo di tutto per regalare grosse soddisfazioni ai nostri tifosi”.

Oggi son previsti gli ultimi allenamenti; domani la squadra partirà per Reggio Emilia, per sostenere poi sabato mattina l’ultimo allenamento in vista della gara.








Ufficio Stampa
Nava Gioia del Volley

Giuseppe Grazioso
Brandcore srl

Mob. +39 340 1396425
E-Mail: media@gioiadelvolley.it


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400