Cerca

Il Volley San Vito è pronto Venerdì la presentazione

L'altro giorno si è chiusa la campagna trasferimenti per le squadre di A1 ed A2 di volley femminile e si è così avuta conferma delle squadre che comporranno il girone di A2, fugando i dubbi che circolavano riguardo la partecipazione del Roma Volley. Proprio in extremis l'unica società di A2 della capitale ha confezionato il proprio roster nel quale figura anche un'ex San Vito, la brasiliana Jaline Prado De Oliveira
Il Volley San Vito è pronto Venerdì la presentazione
di Raffaele Romano

SAN VITO DEI NORMANNI - L'altro giorno, a Milano, si è chiusa la campagna trasferimenti per le squadre di A1 ed A2 di volley femminile e si è così avuta conferma delle squadre che comporranno il girone di A2, fugando i residui dubbi che circolavano riguardo alla partecipazione del Roma Volley. 

Proprio in extremis, infatti, l'unica società di A2 della capitale ha confezionato il proprio roster nel quale figura anche un'ex San Vito, la brasiliana Jaline Prado De Oliveira. In A2, come già annunciato, ci sarà anche il Club Italia, l'anticamera della Nazionale (non a caso, in panchina ci sarà Massimo Barbolini). Ed anche qui, un'ex biancazzurra, la palleggiatrice Manuela Di Crescenzo (che nel Club Italia, quando questo disputava la serie B, c'era già stata).

Non saranno le uniche che, da ex beniamine del pubblico sanvitese, calcheranno il taraflex del Pala Macchitella. Quest'anno, infatti, la Cedat85 San Vito si ritroverà di fronte, da avversarie, anche Georgina Pinedo (giocherà con la maglia del Chieri), Paola Capuano (con il Pontecagnano) e Giada Gorini (con il Vicenza).

La presenza delle ex, come si sa, aggiunge un po' di interesse alla gara ma costituisce l'occasione per riabbracciare quelle atlete che hanno lasciato un segno nell'ambiente pallavolistico cittadino.

Tornando alla Cedat85 San Vito vi è da dire che l'altra sera coach Lo Re ha provato gli schemi contro l'Oria di B2: un altro test utile per saggiare lo stato di preparazione della squadra.

In questo fine settimana c'è riposo; il prossimo, invece, le biancazzurre scenderanno in campo per un quadrangolare, il «Memorial Raimondo Errico», al quale partecipano pure il Pontecagnano (avversaria in campionato) e due squadre della massima serie, il Pavia ed il Castellana.

Prima del torneo, venerdì, passerella pubblica per Hanusic e compagne: nel teatro Melacca, infatti, si svolgerà la presentazione ufficiale della squadra alla città. Un appuntamento ormai tradizionale, di inizio stagione, particolarmente atteso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400