Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 08:22

Pescara-Andria e Monopoli-Brindisi si disputeranno senza tifosi ospiti

Limitazioni per le due partite del 27 settembre (rispettivamente, di Prima e Seconda Divisione di calcio). È quanto ha determinato il Casms (Comitato per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive). Per l'incontro Ternana-Foggia (Prima Divisione), anch’esso considerato a rischio, disposta la vendita di un solo tagliando per ciascuno spettatore ospite, con incedibilità del biglietto
Pescara-Andria e Monopoli-Brindisi si disputeranno senza tifosi ospiti
ROMA – Catania-Roma e Parma-Cagliari, gare di serie A in programma il 27 settembre e valide per la 6ª giornata d’andata, si disputeranno senza la presenza di tifosi ospiti. È quanto ha determinato il Casms al termine della riunione di oggi.

Il Casms ha determinato la stessa decisione per gli incontri di calcio Pontedera-Ponsacco (Coppa Italia seri D), Sassuolo-Cesena (serie B), Pescara-Andria (1^Div./B), Monopoli-Brindisi (2^ Div./C), Maceratese-Sambenedettese (dilettanti), match ritenuti ad alto rischio, con la vendita del tagliando consentita ai soli residenti e l’incedibilità dello stesso.

Per le gare Juventus-Bologna (serie A) e Ancona-Modena (serie B), ritenute a rischio, si è determinata la vendita di un solo tagliando per ciascuno spettatore ospite ed incedibilità dello stesso. Per gli incontri Ternana-Foggia (1^ Div./A) e Novara-Alessandria (1^ Div), anch’essi considerati a rischio, oltre la vendita di un solo tagliando per ciascuno spettatore ospite, con incedibilità dello stesso, il CASMS ha deciso che la vendita dei biglietti per i settori dello stadio diversi da quello ospite, il giorno della gara, sia consentita ai soli residenti nella Provincia di Terni per la gara Ternana-Foggia e in quella di Novara per la gara Novara-Alessandria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione