Cerca

Sabato 21 Ottobre 2017 | 10:43

Calcio, l'Andria denuncia: aggredito team manager

L'Andria Bat ha pubblicato una nota sul sito ufficiale che denuncia "problemi dovuti alla ripartizione dell'incasso e l’aggressione al Team Manager" che sarebbero avvenuti ieri alla fine di Potenza-Andria (Lega Pro). Il club starebbe anche valutando di presentare ufficialmente un esposto in Lega
Calcio, l'Andria denuncia: aggredito team manager
BARI - Un alterco ieri alla fine di Potenza-Andria (Lega Pro), una discussione tra il team manager dei pugliesi Vincenzo Greco e i dirigenti lucani è finito in maniera accalorata. E oggi l’Andria Bat, ha pubblicato una nota sul sito ufficiale che denuncia “problemi dovuti alla ripartizione dell’incasso e l’aggressione al Team Manager”. Il club starebbe anche valutando di presentare ufficialmente un esposto in Lega. Nella ricostruzione dell’accaduto fatta dalla società biancazzurra, “la dirigenza del Potenza a fine gara” ha detto a Greco “di non poter mostrare, a causa del maltempo che aveva mandato in tilt i computer, il C1 e C2 (documenti contabili n.d.r.) di fine gara come da regolamento previsto”. 

Dopo ripetuti inviti del Team Manager andriesi i potentini – secondo la versione pugliese – hanno permesso “la lettura del C1 e C2 della gara ma senza voler garantire la ripartizione equa dell’incasso”. 

Greco, “sbalordito”, decide quindi “di abbandonare lo stadio con l’espressa intenzione di presentare una nota in Lega”, ma mentre lascia il 'Vivianì, viene “colpito alle spalle da un dirigente del Potenza, identificato subito dopo”: si trattava, secondo la società biancazzurra, del presidente del club, Giuseppe Postiglione. “Al momento – conclude l’Andria – non sono pervenute scuse da parte del Potenza Calcio”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione