Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 06:08

Gallipoli, altri due arrivi e voci su tanti altri nomi

I difensori Mandorlini (classe 1983, del Venezia) e Abbate (classe ‘83, nel 2008/2009 ha militato nel Piacenza) si sono aggregati nel ritiro di Sarnano. Circa il loro ingaggio, pare che l’ultima parola spetterà al tecnico Giannini. Tutt’altro che semplici le trattative che sarebbero in piedi con il trequartista De Zerbi e il bomber Spinesi. Ventola ha smentito ogni contatto con il club jonico
Gallipoli, altri due arrivi e voci su tanti altri nomi
di ANTONIO CALO'

GALLIPOLI - I difensori Davide Mandorlini (classe 1983, del Venezia) e Matteo Abbate (classe ‘83, nel 2008/2009 ha militato nel Piacenza) si sono aggregati al Gallipoli nel ritiro di Sarnano. Circa il loro ingaggio, pare che l’ultima parola spetterà al tecnico Giuseppe Giannini. Se arriverà il benestare dell’allenatore, il d.g. Vittorio Fioretti metterà nero su bianco.

Il responsabile di mercato del Gallipoli ha continuato a lavorare sodo anche il giorno di Ferragosto e sono tanti i nomi che vengono associati al sodalizio presieduto da Daniele D’Odorico. Si parla del difensore William Pianu (scuola Juventus, classe 1975, 187 gare disputate in B con Treviso, il Bari e la Triestina) e del centrocampista Alfonso Camorani (classe 1978, 32 partite giocate in A con Siena e Lecce, 165 presenze in B con Siena, Treviso, Lecce, Salernitana e Fiorentina, che nel 2008/2009 è stato con il Pescara, in Prima divisione).

Secondo alcuni, sarebbero «calde» le piste che porterebbero alle punte Samuel Di Carmine (Fiorentina, classe 1988) e Claudio Della Penna (scuola Roma, classe 1989).

Continuano a circolare, poi, i nomi dei difensori Francesco Colombini e Luigi Panarelli, dei centrocampisti Carmine Coppola (che piace parecchio a Giannini e che avrebbe rescisso il contratto che lo legava alla Salernitana), Daniele Amerini e Stefano Fiore.

Tutt’altro che semplici, sembrano le trattative che sarebbero in piedi con il trequartista Roberto De Zerbi e con il bomber Gionatha Spinesi. Per quanto concerne il presunto interessamento a Nicola Ventola, da noi interpellato, l’attaccante di Grumo Appula ha smentito ogni contatto con il club jonico.

«Sono un po’ preoccupato, in quanto il gruppo a mia disposizione è composto ancora da pochi uomini ed al via del campionato mancano pochi giorni – dice Giannini – So che non è facile operare in sede di mercato a metà agosto, ma spero che tra oggi e domani la società riesca a rendere più folta la “rosa” con la quale lavoro».

Con grande gioia dei tifosi, intanto, il presidente D’Odorico, sta valutando la possibilità di disputare le gare casalinghe a Nardò, verificando cosa sia necessario fare per rendere lo stadio neretino omologabile per la serie B.

In questa direzione, sarebbero stati già avviati i contatti necessari. È certo, comunque, che per un paio di mesi almeno il Gallipoli utilizzerà il «Via del Mare» di Lecce.

Infine, è stato reso noto che Michele Scaringella, ex atleta del Palermo, è il nuovo team manager, che Luigi Errico è l’addetto stampa, che Antonio Vallebona è il responsabile amministrativo e l’accompagnatore degli arbitri, che Fernando Venneri è il segretario.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione