Cerca

Arrivato Bergougnoux per l’attacco del Lecce

Il club salentino (serie B di calcio) aggiunge un altro tassello al reparto offensivo. Come annunciato nei giorni scorsi dalla Gazzetta, è stato ufficializzato l’ingaggio del francese, 26 anni. Si tratta di una punta che può giocare anche come trequartista. Era attualmente svincolato. Ha giocato l’ultima stagione nel Tolosa. Con i giallorossi ha firmato un contratto triennale per una cifra complessiva di 500mila euro
Arrivato Bergougnoux per l’attacco del Lecce
di Massimo Barbano

LECCE - Il Lecce aggiunge un altro tassello al suo reparto offensivo. Come annunciato nei giorni scorsi dalla Gazzetta, ieri è stato ufficializzato l’ingaggio dell’attaccante francese Bryan Bergougnoux, 26 anni. Si tratta di una punta che può giocare anche come trequartista. Bergougnoux era attualmente svincolato dopo aver giocato l’ultima stagione nel Tolosa. Con il Lecce ha firmato un contratto triennale per una cifra che si aggira intorno ai 170mila euro all’anno
.
Il curriculum di Bergougnoux si racchiude tutto in due grossi club francesi, il Lione e il Tolosa con i quali ha segnato complessivamente 13 reti. Bergougnoux, che è giunto a Lecce su esplicita richiesta dell’allenatore Gigi De Canio, vanta anche 21 presenze nella nazionale under 21 francese nella quale ha segnato 10 reti e due convocazioni nella nazionale maggiore. A lui erano interessate anche alcune squadre inglesi.

Ieri pomeriggio il francese si è presentato al «Via del mare» per il primo allenamento con la sua nuova squadra.

Con Bergougnoux, si infoltisce il reparto d’attacco che era quello maggiormente scoperto fino a qualche tempo fa. Ora mancano ancora due elementi per completare il mosaico: un attaccante di esperienza, per il quale si sta battendo il tasto di Corvia ed un giovane di prospettiva che, se dovesse tramontare la pista del marocchino della Spal Arma, potrebbe essere il «primavera» della Fiorentina Maritato.

Ancora in bilico la posizione di Srefano Fiore che continua ad essere un «ospite» della comitiva giallorossa, ma senza contratto e senza numero.

L’allenatore De Canio doveva sciogliere la riserva in questi giorni, ma non lo ha potuto fare perchè il mercato procede lentamente e non consente di sapere, al momento, quale sarà la destinazione di alcuni giocatori che sono sul piede di partenza.

In particolare, le operazioni che il Lecce dovrebbe fare sono tutte legate al destino di Edinho che al momento è ancora un giocatore del Lecce e potrebbe anche restare.

Fra le possibili alternative, nel caso di una partenza del brasiliano, si fa il nome del mediano del Grosseto Carl Valeri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400