Cerca

Domenica 22 Ottobre 2017 | 14:12

Pennetta non si ferma tredicesimo successo

La tennista brindisina si qualifica per gli ottavi di finale del «Western & Southern Financial Group Women's Open», torneo Wta di categoria «Premiere», dotato di un montepremi di due milioni di dollari, in corso sul cemento di Cincinnati, in Ohio. La ventisettenne, 14esima favorita del seeding, ha battuto l'ungherese Szavay per 6-2 6-4 in un’ora e trentanove minuti di gioco. Ora sfida Venus Williams
Pennetta non si ferma tredicesimo successo
CINCINNATI (USA) – Con la tredicesima vittoria di fila, Flavia Pennetta si qualifica per gli ottavi di finale del «Western & Southern Financial Group Women's Open», torneo Wta di categoria «Premiere» dotato di un montepremi di due milioni di dollari, in corso sul cemento di Cincinnati, in Ohio. La 27enne brindisina, 14esima favorita del seeding e reduce dal trionfo di Los Angeles (l'ottavo titolo della carriera), dopo aver battuto facilmente all’esordio la qualificata giapponese Ayumi Morita, si è ripetuta contro l'ungherese Agnes Szavay, sconfitta con lo score di 6-2 6-4 in un’ora e trentanove minuti di gioco.

La Pennetta nel secondo set ha recuperato uno svantaggio di 2-4: decisivo un interminabile ottavo gioco che la magiara ha avuto più di un’occasione per aggiudicarsi. Per l’azzurra di Fed Cup si tratta, come detto, della tredicesima vittoria di fila: la pugliese ha conquistato i titoli di Palemo (terra) e Los Angeles (cemento), e l’ultima sconfitta risale alla semifinale di Bastad contro la danese Caroline Wozniacki.

Al prossimo turno la Pennetta, che ha come obiettivo l’ingresso nelle top-ten (solo 100 punti la separano dalla numero 10 del ranking, la russa Nadia Petrova) troverà dall’altra parte della rete Venus Williams, terza favorita del seeding. Tre pari il bilancio dei precedenti tra l’azzurra e la maggiore delle sorelle americane, ed è in parità (2-2) anche quello delle sfide sul cemento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione