Cerca

Ecco Tramutola, il figlio del vento miglior tempo nazionale stagionale

L'atleta lucano è stato il più veloce al meeting internazionale di atletica «Città di Velletri». Ha ottenuto il record regionale nei 600 metri categoria Ragazzi, con il tempo di 1'32"64, che rappresenta appunto anche la migliore prestazione italiana stagionale. Da segnalare nell'ambito della stessa manifestazione, le buone prove degli altri atleti del Club Atletico Potenza
POTENZA - Gabriele Tramutola più veloce del vento al meeting internazionale di atletica «Città di Velletri». Alla manifestazione che ha visto tra i protagonisti stelle come Oscar Pistorius, la Grenot, il brasiliano De Lima, il primatista italiano dei 400m Andrea Barberi, il giovane atleta del Club Atletico Potenza, allenato da Giuseppe Daraio, ha ottenuto il record regionale nei 600 metri categoria Ragazzi, con il tempo di 1'32"64, che rappresenta anche la migliore prestazione italiana stagionale.

L'atleta, con il tempo di 40"6 capeggia la graduatoria nazionale stagionale anche nei metri 300, e ha battuto il vecchio primato di 1'34"25 che apparteneva da 12 anni ad Akash Dragonetti. Tra gli obiettivi immediati di Gabriele e del suo allenatore vi è quello di battere il record regionale dei metri 1000 e scendere sotto il muro dei 40 secondi sui metri 300, obiettivi alla portata di Gabriele che sicuramente nel corso della stagione agonistica riuscirà a concretizzare.

Da segnalare nell'ambito dello stesso meeting di Velletri le buone prove degli altri atleti del Club Atletico Potenza : Luca De Stefano nei metri 100, Valerio Pernice nei metri 80 e soprattutto Daniele Caruso giunto alle spalle dell'azzurro Cosimo Caliandro (migliore degli italiani) in una gara dei 3000 metri dominata dai keniani e dove Daniele solo nell'ultima parte di gara non è riuscito a tenere il velocissimo ritmo finendo sesto, a 8'25"45. Lo stesso Caruso lo scorso 24 giugno nel meeting città di Avellino aveva stabilito il nuovo primato regionale assoluto della distanza in 8'18"4 ad un solo secondo dal minimo di partecipazione ai campionati Italiani Assoluti di Milano del prossimo 31 luglio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400