Cerca

Ciclismo, Papaleo nella top ten del campionato italiano di cross

Ai campionati italiani di ciclocross, a gennaio, Domenico Papaleo era giunto quinto a 17 secondi dal podio. Ai tricolori di mountain bike - cross country di Brescia, l’atleta del Loco Bikers si è dovuto accontentare del decimo posto. Ma è un risultato positivo per il classe ’91 di Lagonegro, che alla vigilia puntava a entrare fra i primi quindici, sfruttando un percorso favorevole alle sue caratteristiche
POTENZA - Ai campionati italiani di ciclocross, a gennaio, Domenico Papaleo era giunto quinto a 17 secondi dal podio. Ai tricolori di mountain bike - cross country di Brescia, l’atleta del Loco Bikers si è dovuto accontentare del decimo posto. Ma è un risultato positivo per il classe ’91 di Lagonegro, che alla vigilia puntava a entrare fra i primi quindici, sfruttando un percorso favorevole alle sue caratteristiche.

Nel 2008 Papaleo era giunto 26°. A proposito, va detto che l’ordine d’arrivo nei primi quattro posti è quasi la fotocopia di quello del 2008: primo Kerschbaumer, secondo Pettinà, poi i Braidot. Sono invertite solo le posizioni dei due fratelli: lo scorso anno sul podio salì Luca, quest’anno Daniele, il campione italiano di ciclocross. «È senz’altro un risultato positivo - commenta Michele Lavieri, manager del Loco Bikers - anche se c’è un po’ di rammarico, perché a un giro dalla fine Domenico era ottavo e stava sfoderando una grande prestazione. Ma va bene così: si è confermato fra i più bravi a livello nazionale».

Questo, per gli appassionati, l’ordine d’arrivo della prova tricolore: 1) Gerhard Kerschbaumer (St. Lorenzen Rad) 5 giri in 1h35’42”; 2) Nicholas Pettinà (Corratec) a 1’40”; 3) Daniele Braidot (Team Bike Ragusa Frw) a 2’21”; 4) Luca Braidot (L’Arcobaleno Carraro Team) a 3’17”; 5) Bryan Falaschi (Hard Rock Frw) a 5’07”; 6) Maximilian Vieder (Tiroler Radler Bozen) a 6’22”; 7) Michael Pesse (Cicli Lucchini.com) a 6’56”; 8) Filippo Giuliani (Maffioletti Team) a 6’58”; 9) Emanuel Simoncini (Macostateam & Fm Bike) a 7’48”; 10) Domenico Papaleo (Loco Bikers) a 7’51”.

[a.p.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400