Cerca

Domenica 22 Ottobre 2017 | 17:24

Le giovani del Cras al Metapontum Appuntamento per le under 13 e 17

Il quinto torneo nazionale di basket femmine costituisce un unicum per il meridione d’Italia. Taranto parteciperà con due squadre, che si confronteranno con avversari stimolanti. In campo, presso il Villaggio Riva dei Greci della cittadina materana, il torneo sarà diviso per categorie: under 13, under 17 ed under 19 open
Le giovani del Cras al Metapontum Appuntamento per le under 13 e 17
TARANTO - L’estate è “giovane” per il Cras Basket Taranto. Le formazioni under 13 ed under 17, da domani parteciperanno al Metapontum 2009, quinto torneo nazionale di basket femmine giovanile, che costituisce un unicum per il Meridione d’Italia. Taranto parteciperà con due squadre, che si confronteranno con avversari stimolanti. In campo, presso il Villaggio Riva dei Greci della cittadina materana, il torneo sarà diviso per categorie: under 13, under 17 ed under 19 open.

L’edizione del Metapontum 2009 è impreziosita dalla presenza del Cras società campione d’Italia; della Futura Roma campione d’Italia nel 2008 con under 17 ed under 19; e dell’Adriatica Pescara, finalista tricolore under 17 dell’edizione 2009. Completeranno il quadro le altre società di Basket Airino Termoli, Olimpia Corato e Pink Riva dei Greci Bernalda.

Questi i match del Cras Basket Taranto al Metapontum 2009, promosso da Pink Basket Bernalda e Riva dei Greci, con il patrocinio della Federbasket Basilicata: sabato 18 luglio ore 16 Airino Termoli-Cras under 17; sabato 18 luglio ore 17,30 Cras under 13-Olimpia Corato; lunedì 20 luglio ore 17,30 Pink Riva dei Greci-Bernalda Cras under 13; lunedì 20 luglio ore 19 Adriatica Pescara-Cras under 17; martedì 21 luglio ore 16 Adriatica Pescara-Cras under 13; martedì 21 luglio ore 17,30 Città Futura Roma-Cras under 17.
Alle 20,30 sono fissate le premiazioni. Previste le gare del tiro da tre e l’uno contro uno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione