Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 18:40

Il Cus organizza la notte bianca in campo per incontrare Foggia

La manifestazione sportiva e culturale, intitolata «Cus day night - La notte bianca dello sport», si è svolta presso gli impianti sportivi universitari di via Napoli. Si è aperta con una tavola rotonda ed è proseguita con dimostrazioni, stage, prove pratiche e mini tornei in diverse discipline sportive e attività ludico-ricreative (calcetto, rugby, basket, atletica leggera, scacchi, arrampicata, tennistavolo eccetera)
Il Cus organizza la notte bianca in campo per incontrare Foggia
FOGGIA - Il Centro universitario sportivo - in collaborazione con l’Università degli studi di Foggia e con il patrocinio del Cusi, del Coni regionale, di Regione Puglia, Provincia di Foggia, Comune di Foggia e azienda ospedaliera Ospedali riuniti di Foggia - ha organizzato per ieri notte e stanotte la manifestazione sportiva e culturale intitolata «Cus day night - La notte bianca dello sport» presso gli impianti sportivi universitari di via Napoli.

L’evento rientra nell’ambito delle iniziative proposte per la celebrazione del decennale dell’istituzione dell’ateneo foggiano e si propone di offrire agli studenti e all’intera cittadinanza la possibilità di vivere una giornata all’insegna dello sport, della cultura e dell’intrattenimento.

La manifestazione si è aperta - appunto nella giornata di ieri - con una tavola rotonda organizzata presso la sala conferenze Luigi Turtur degli Ospedali riuniti dal tema «Sport e ambiente: il ruolo dello sport sociale a sostegno della qualità della vita urbana» a cui hanno partecipato docenti, esperti del settore e rappresentanti delle istituzioni locali, quindi la kermesse socio sportiva è seguita sempre nel pomeriggio di ieri presso le strutture sportive del complesso del Cus Foggia in via Napoli dove studenti, docenti e cittadini hanno potuto assistere - o addirittura prendere parte - a dimostrazioni, stage, prove pratiche e mini tornei in diverse discipline sportive e attività ludico-ricreative (calcetto, rugby, basket, atletica leggera, scacchi, arrampicata, tennistavolo, ultimate frisbee, golf, equitazione, tennis, scherma, fitness, difesa personale, danza sportiva, sport dell’aria) programmate anche in collaborazione con Coni provinciale, associazioni e federazioni sportive locali e nazionali. C’è stato anche spazio anche per l’intrattenimento con musica e spettacoli ed una suggestiva esposizione di auto d’epoca e aeromodellismo.

Nell’ambito della manifestazione ospiti e testimonial del mondo sportivo e istituzionale premieranno inoltre i migliori atleti del Cus Foggia distintisi in ambito nazionale e internazionale durante la stagione agonistica 2008/09. Infine la chiusura col botto dopo la mezzanotte di ieri, affidata a band musicali locali ed altri artisti sempre del territorio.

Oggi invece giornata celebrativa, con l’impianto del Coni a disposizione degli atleti e degli studenti per prove e allenamenti vari e con molti docenti che - presso uno stand allestito appunto presso la struttura di via Napoli - renderanno spiegazioini circa le attività che è possibile intraprendere anche all’Università degli studi di Foggia. Il programma dettagliato della due giorni è disponibile sul sito internet www.unifg.it oppure all’indirizzo www.cusfoggia.it.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione