Cerca

Milano-Taranto, sul lungomare  si conclude la XXIII edizione

Le più belle moto d’epoca (dalla Gilera alla Guzzi, dalla Laverda alla Bianchi, dalla Ducati alla Morini) stanno attraversando l'Italia. Il percorso è in sei tappe: Breganze - Imola (7 luglio); Imola - Cascia (8 luglio); Cascia - Castopignano (9 luglio); Castropignano - Matera (10 luglio) e, tappa finale Matera - Taranto (11 luglio). Duemila chilometri complessivi. L’arrivo è previsto per le ore 19. Alla partenza 230 centauri
Milano-Taranto, sul lungomare  si conclude la XXIII edizione
di Ciro Sanarica 

TARANTO - Al via la XXIII edizione della rievocazione storica della Milano-Taranto. Traguardo di arrivo sul lungomare della città dei due mari sabato 11 luglio. Partita domenica scorsa, dall’Idroscalo del capoluogo lombardo, la ventitreesima edizione della rievocazione storica della mitica Milano-Taranto: maratona internazionale riservata alle moto d’epoca più vecchia e lunga del mondo. Un percorso di circa duemila chilometri lungo strade secondarie con ben duecentotrenta centauri suddivisi in tre categorie (storica,sport ed assaggiatori) provenienti da Olanda, Germania, Belgio, Svizzera, Svezia, Malta oltre, ovviamente, ad un nutrito gruppo di italiani.

L'organizzazione è affidata al Moto Club Veteran di San Martino in Colle (PG) e soprattutto alla tenacia ed abnegazione del sempre verde Franco Sabatini.

Le più belle e stravaganti moto d’epoca, i marchi più prestigiosi, che hanno fatto (e fanno) la storia del motociclismo: dalla Gilera alla Guzzi, dalla Laverda alla Bianchi, dalla Ducati alla Morini ed ancora Parilla, Bmw, Motom, Iso. Il nugolo di due ruote ed i rombi musicali stanno attraversando l’intera penisola. Il percorso è stato suddiviso in sei tappe: Breganze - Imola (7 luglio); Imola - Cascia (8 luglio); Cascia - Castopignano (9 luglio); Castropignano - Matera (10 luglio) e, tappa finale Matera - Taranto (11 luglio). L'arrivo della carovana motociclistica è prevista quindi per il tardo pomeriggio di dopodomani nella “Città dei Due Mari”. La carovana dovrebbe giungere tra le 18.30 e le 19 sul lungomare con traguardo posto davanti al palazzo del Governo sede della Prefettura.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400