Cerca

Brindisi, buon vento a tutti da oggi il Mondiale di vela

Numero record di partecipanti (87) alla decima edizione del Campionato del Mondo Orc International. Saranno divisi in due divisioni, A e B, e dovranno regatare su nove prove: sette sulle boe e due lunghe. La serie sarà ritenuta valida se saranno completate almeno 4 regate inshore e 1 offshore. Per ognuna delle Divisioni previsti raggruppamenti Corinthian, vale a dire yacht con equipaggi con un professionista a bordo
Brindisi, buon vento a tutti da oggi il Mondiale di vela
BRINDISI - La decima edizione del Campionato del Mondo Orc International si svolge - a partire da oggi - a Brindisi ed è organizzata dal Circolo della Vela Brindisi in collaborazione con Federazione Italiana Vela, Offshore Racing Council, Unione Vela Altura Italiana, sotto gli auspici dell’ International Sail Federation.

In questa edizione si registra un numero record di partecipanti : 87 . Questi saranno divisi in due divisioni, A e B e dovranno regatare su nove prove: sette regate sulle boe e due regate lunghe. La serie di regate sarà ritenuta valida se saranno completate almeno 4 regate inshore e 1 offshore. Per ognuna delle Divisioni sono previsti raggruppamenti Corinthian, vale a dire yacht con equipaggi con 1 solo professionista a bordo.

Il campo di regata per le regate inshore è a due miglia nautiche al largo della diga foranea di Bocche di Puglia. Qui il 7, il 9, il 10 e l’11 luglio si svolgeranno le regate a bastone; l’8 invece si svolgerà una regata d’altura che potrebbe terminare il 9. Nei giorni 5 e 6 luglio sono programmati i controlli di stazze , mentre la sera del 6 la cerimonia di apertura darà il via ufficiale alla manifestazione che si chiuderà l’11 luglio con la premiazione e la cerimonia di chiusura.

Il programma prevede oggi «Regata/e» sulle boe, domani Regata lunga. Giovedì arrivo regata lunga, il giorno dopo Regata/e» sulle boe, sabato «Regata/e» sulle boe e la sera cerimonia di Premiazione.

Il Campionato del Mondo ORC International è il Campionato che si corre con il sistema di rating ORC International: ovvero il sistema di compensi che consente alle diverse imbarcazioni di regatare tra di loro in condizioni di parità. Il sistema ORC International, è il più completo dei sistemi di rating ed è frutto di anni di studi da parte dei tecnici più qualificati a livello mondiale.

A differenza di altri sistemi l’ORC International ha una formula resa pubblica, che consente ad ogni armatore di poter verificare l’esattezza dei dati relativi alla sua imbarcazione, e agli studi di progettazione di poter ottimizzare le imbarcazioni, affinché risultino più competitive.

L’ORC International è l’evoluzione del sistema scientificamente più valido e trasparente basato su studi di ricerca ed esperienza fin dagli anni 80. Il sistema prevede anche una versione semplificata denominata ORC Club, di facile elaborazione , ideale per le regate di Circolo.

La sede dei campionati è il Circolo della Vela Brindisi con le sue molteplici attività nella vela d’altura e nei match race che stadiventando, sempre più, punto di riferimento nel mondo della vela. Ospita ogni anno numerosi eventi di livello nazionale ed internazionale e dal 2004 è anche centro di addestramento della Federazione Italiana Vela. Il “Marina di Brindisi” nel quale ha sede oggi il “Circolo” è nato nel 2002 ed è situato nel porto medio della città, punto di sosta ideale sia per chi naviga sia per chi desidera scoprire il patrimonio storico culturale della Puglia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400