Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 18:35

Basket Brindisi, primo acquisto Ingaggiato il croato Radulovic

Nato a Zagabria il 26 aprile del 1973, è un’ala di 207 centimetri per 105 chilogrammi di peso. Nel 2000 acquisisce lo status di cittadino italiano e firma con la Record Cucine Napoli militante in Serie A2, contribuendo in maniera sostanziale al raggiungimento della finale play-off promozione. Ha fatto parte della Nazionale Italiana che ha conquistato la medaglia di bronzo agli Europei del 2003 a Stoccolma
Basket Brindisi, primo acquisto Ingaggiato il croato Radulovic

BRINDISI - L'Enel Basket Brindisi ha raggiunto l’accordo con il cestista croato naturalizzato italiano NiKola Radulovic. Nato a Zagabria il 26 aprile del 1973, Nikola Radulovic è un’ala di 207 centimetri per 105 chilogrammi di peso. La sua carriera da professionista ha inizio nelle file del Maribor (Slovenia) nel 1992/93. Dal 1993 al 1996 gioca con la squadra della sua città ovvero il Cibona Zagabria. Nel 96/97 è ad Osijek, l’anno dopo al Rjeka.

L’anno successivo comincia la stagione di nuovo con il Cibona, ma a dicembre viene ceduto al Sibenik. Nel 99/00 una breve parentesi greca con lo Sporting Atene, avventura finita presto per il dissesto economico della società ellenica. Nel 2000 acquisisce lo status di cittadino italiano e firma con la Record Cucine Napoli militante in Serie A2, contribuendo in maniera sostanziale, 16.3ppg e i 6rpg, al raggiungimento della finale play-off promozione.

Nel 2001/02 firma per i francesi dell’Asvel Villeurbanne, società con cui fa il suo esordio in Eurolega, facendo registrare 10.4ppg e 4.8rpg. Nel biennio seguente gioca in ACB con la Joventut Badalona dove viaggia a 9.6ppg il primo anno e 9.2ppg il secondo. Chiusa l’avventura catalana firma per il Forum Valladolid dove vi rimane per altri due anni (12.7ppg e 4.9rpg nel 04/05 e 12.6ppg e 4.3rpg nel 05/06). Nel 2006/07 firma per gli ucraini dell’ SC Azovmash Mariupol dove viene rilasciato nello scorso mese di novembre, mese in cui è stato messo sotto contratto dallo Scandone Avellino sponsorizzato Air. Con la squadra irpina trascorrerà 3 campionati culminati con la vittoria della coppa di Lega nell’annata 2007/8.

Radulovic ha fatto parte della Nazionale Italiana che ha conquistato la medaglia di bronzo agli Europei del 2003 a Stoccolma e della squadra olimpica di Atene 2004 che ha conquistato la medaglia d’argento. Dopo la conferma di Cardinali, si tratta del primo acquisto del sodalizio brindisino per la prossima Legadue di basket maschile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione