Cerca

Sabato 21 Ottobre 2017 | 08:35

Grande stagione a Trento per il martello foggiano Morelli

Assieme al sanseverese Grassano, laureatosi campione d’Italia con Piacenza, anche lui è reduce da una stagione brillante. Schiacciatore, 18 anni, soprannominato «moro», ha disputato un'ottima B1maschile di pallavolo con la maglia dell’Itas, club di alto profilo del volley nazionale, la cui prima squadra, nell’ultima annata, ha vinto la Champion’s League. Vanta già una trentina di presenze nell'Italia pre-juniores
• San Vito: ecco Scillia e Repice
Grande stagione a Trento per il martello foggiano Morelli
di Raffaele Fiorella

FOGGIA - Assieme al sanseverese Michele Grassano, laureatosi campione d’Italia con la Copra Piacenza, c’è un altro pallavolista di Capitanata reduce da una stagione brillante: Michele Morelli. Nato a Foggia, schiacciatore, 18 anni, soprannominato «moro», Morelli ha disputato un ottimo campionato di serie B1 con la maglia dell’Itas Trento, club di alto profilo del volley nazionale, la cui prima squadra, nell’ultima annata ha vinto la Champion’s League e, in quella precedente, lo scudetto. Nell’estate dello scorso anno, la società trentina ha rilevato il cartellino del «martello» foggiano, avviato alla pallavolo dall’Avis Villa Igea, sodalizio in cui ha bruciato le tappe passando rapidamente, dai primi passi nelle giovanili e nel campionato regionale di D all’esordio in B1.

Nella stagione che si è da poco conclusa, Morelli è stato, nel terzo campionato nazionale, titolare dell’Itas Trento, formazione composta da under 20 che è retrocessa ma gode di ottime chance di ripescaggio. Morelli ha giocato tutte le gare, da opposto, e nel girone di ritorno è andato a segno con una media di 23 punti a partita. A fine torneo, poi, l’Itas Trento ha preso anche parte ai campionati nazionali under 18 e under 20, riservati alle compagini giovanili delle società di serie A. Trento si è classifica quinta in entrambe le manifestazioni; all’ala foggiana sono andati i riconoscimenti di miglior giocatore under 20, e di miglior schiacciatore in quello under 18. Morelli vanta già oltre trenta presenze nella nazionale pre-juniores e nella settimana che si chiude oggi, ha preso parte, a Roma, al collegiale azzurro di preparazione ai mondiali pre-juniores, in programma in Veneto, a Jesolo e a Bassano del Grappa, dal 28 agosto al 6 settembre.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione