Cerca

Giovedì 19 Ottobre 2017 | 23:36

Gioia del Colle prende Jecke ventisettenne opposto brasiliano

Proveniente dal Sada Betim (Superliga brasiliana), fa della velocità ed esplosività le sue doti principali, unite alla capacità che solo i mancini hanno di imprimere alla palla direzioni ed angoli particolari e difficili da marcare. Alla prima esperienza in Italia (A2 maschile di pallavolo), è il giocatore ideale per esaltare le caratteristiche tecnico-tattiche del confermato palleggiatore De Giorgi. Conferma per Rigoni
Gioia del Colle prende Jecke ventisettenne opposto brasiliano
GIOIA DEL COLLE - Il ventisettenne opposto brasiliano, proveniente dal Sada Betim (Superliga brasiliana), fa della velocità ed esplosività le sue doti principali, unite alla capacità che solo i mancini hanno di imprimere alla palla direzioni ed angoli particolari e difficili da marcare. 

Prima esperienza in Italia per il carioca che ha accettato con entusiasmo di giocare a Gioia del Colle, conoscendo il calore del pubblico locale, certo di poterlo infiammare da buon Sudamericano. 

Jecke è il giocatore ideale per esaltare le caratteristiche tecnico-tattiche del confermato palleggiatore De Giorgi (prosecuzione del contratto biennale in essere per lui), e per completare una diagonale palleggiatore-opposto spettacolare.

Nel pomeriggio è arrivata anche la notizia della riconferma per lo schiacciatore lombardo Giacomo Rigoni. Dopo l’altissimo standard di rendimento mantenuto nel precedente campionato, dove si è dimostrato uno dei migliori ricevitori della serie A2, ma anche un giocatore completo in ogni fondamentale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione