Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 00:34

Gallipoli, giorni decisivi il tecnico sarà Lerda?

Si stringe il cerchio intorno a colui che dovrebbe essere il prossimo allenatore dei salentini. Sarà il nuovo arrivato a dover dare le indicazioni per l’acquisto dei giocatori e solo subito dopo il direttore sportivo Dimitri potrà incominciare a concludere le tante trattative avviate in questi giorni.Il difensore Pecorari (ex Avellino) nel mirino del club
Gallipoli, giorni decisivi il tecnico sarà Lerda?
di ROBERTO CATALDI 

GALLIPOLI - Si stringe il cerchio intorno a Franco Lerda che dovrebbe essere il prossimo allenatore del Gallipoli, mentre voci di mercato danno per sicuro l’interessamento da parte del Gallipoli nei confronti di Marco Pecorari (31) ex Crotone, Ascoli e Spezia che nella stagione appena conclusa ha indossato la casacca dell’Avellino. Sulle tracce del difensore, però, ci sono anche il Modena, la Salernitana e il Benevento. La società gallipolina però sembrerebbe avvantaggiata rispetto alle altre dirette concorrenti nell’acquisto dell’esperto giocatore.

Sembra ormai certo che nelle prossime ore si conoscerà il futuro del Gallipoli. Libero dagli impegni elettorali conclusisi lunedì sera con il ballottaggio, il presidente Barba in queste ore si metterà al lavoro per risolvere le questioni legate innanzitutto alla guida della panchina giallorossa.

Come detto, nelle ultime ore sembra essersi concretizzata la candidatura di Franco Lerda, 42 anni, reduce da un sorprendente campionato con la Pro Patri in Prima divisione nel corso del quale ha sfiorato la promozione in serie B cedendo soltanto nella finale play off contro il Padova.

Lerda, un passato illustre come calciatore (ha giocato nel Torino come attaccante e poi una lunga carriera fra la serie A e la serie B), ha inizato la sua carriera di allenatore nel 2003 a Saluzzo, squadra sulla cui panchina è rimasto tre anni, poi nel campionato 2006-2007 è passato al Casale, quindi al Pescara nel campionato 2007-2008 e infine nella stagione appena conclusa alla Pro Patria di Busto Arsizio dove si è definitivamente consacrato all’attenzione del grande pubblico come allenatore.

Per domani pomeriggio, intanto, Barba si incontrerà con i suoi più stretti collaboratori per fare il punto della situazione e incominciare a muoversi per costruire il Gallipoli targato serie B.

Per quanto riguarda le altre cariche, appare scontata la riconferma del direttore sportivo di Gino Dimitri, che tanto bene ha fatto l’anno scorso e che già in questi giorni si è mosso per intavolare alcune trattative.

In questi giorni il direttore sportivo ha contattato numerosi giocatori in attesa di avere le direttive del nuovo allenatore puntando soprattutto su giocatori che hanno già calcato i campi della serie B.

Sarà il nuovo allenatore gallipolino a dover dare le indicazioni per l’acquisto dei giocatore e solo subito dopo Dimitri potrà incominciare a concludere le tante trattative avviate in questi giorni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione