Cerca

Barreto resta Arriva Langella

Nel frattempo il Bari ha ufficializzato stasera di aver raggiunto l’accordo con l’Udinese per l’ingaggio dell’attaccante brasiliano (già l’anno scorso in Puglia) e dell’esterno. Il primo arriverà con la formula del prestito, mentre il secondo, che nella scorsa stagione ha giocato con il Chievo, in comproprietà. Chiusa, invece, la pista Obodo. Ventura tornerà dagli Stati Uniti sabato
Barreto resta Arriva Langella
di ANTONELLO RAIMONDO

BARI - Finalmente una bella serata in casa Bari dopo qualche giorno un po’ turbolento. Giorgio Perinetti, da quel grande stretega che è, ha trovato l’accordo con l’Udinese: Paulo Vitor Barreto giocherà anche nella prossima stagione con la maglia del Bari. L’operazione prevede che il brasiliano resti in biancorosso con la formula del prestito. Ma non è tutto: c’è l’intesa anche per l’ingaggio, stavolta in comproprietà, di Langella, esterno d’attacco ex Cagliari e Atalanta. Ora, però, si tratta di perfezionare gli accordi con i calciatori. Con Barreto non ci dovrebbero essere problemi visto che ci sono già stati contatti: pare che il presidente Matarrese gli abbia promesso un ingaggio di 800 mila euro, 200 mila in più rispetto alla passata stagione. Il brasiliano ha voluto fortemente il Bari ed è dunque ipotizzabile un accordo in tempi brevi.

Praticamente chiusa, invece, la pista Obodo. Il centrocampista nigeriano, graditissimo a Conte, è nel mirino del Bologna che sembra a un passo dall’accordo con l’Udinese. Fondamentale la volontà del giocatore che avrebbe detto di preferire il club emiliano. Resta, poi, da definire la posizione di Salvatore Masiello. La missione di Perinetti è trattenere il giocatore, ancora a metà tra Bari e Udinese. Masiello viene considerato, nel nuovo progetto tecnico, un terzino sinistro. Andrebbe, insomma, a fare coppia con Parisi per una maglia sul versante mancino del pacchetto arretrato.

Oggi se ne saprà qualcosa in più anche su Galasso. Perinetti ne discuterà con Pradè, l’uomo mercato della Roma. Il giocatore vorrebbe restare a Bari, bisognerà capire anche cosa ne pensa Gianpiero Ventura. Verso il ritorno, invece, Nicola Belmonte. Il Bari pensa a lui come a uno dei due esterni destri di difesa. L’altro è Andrea Masiello, ormai tutto del club biancorosso.

A proposito di Ventura. Il tecnico genovese tornerà dagli Stati Uniti sabato. In caso di accordo, che ormai è cosa fatta, potrebbe essere presentato alla stampa lunedì al «San Nicola».

TIFOSI RIMBORSATI - L’effetto Conte sembra condizionare ancora la tifoseria biancorossa. La notizia del brusco addio tra il tecnico leccese e il Bari non è stata particolarmente gradita da una frangia di fedelissimi. Sono tanti, infatti, quelli che in questi giorni hanno consultato studi legali chiedendo lumi sulla possibilità di essere rimborsati del costo dell’abbonamento sottoscritto nella certezza che Conte fosse l’allenatore. Ebbene, a sorpresa, la risposta dell’As Bari è stata che «entro sette giorni dall’acquisto della tessera è possibile ottenere la restituzione dei soldi». Qualcuno è già passato alle vie di fatto presentandosi ai botteghini della Servizi sportivi. Il Bari, dal canto suo, ricorda che «gli allenatori vanno e vengono mentre i colori restano».

SPORT E SALUTE - L’As Bari e Amway Italia, società leader nel settore della vendita diretta, dedicano ai bambini una entusiasmante giornata per crescere in salute. Un progetto che offre l’opportunità di comprendere l’importanza di una corretta alimentazione e di un’attività fisica sana e costante per contrastare il crescente fenomeno dell’obesità.

Oggi dalle ore 9 alle ore 13, all’antistadio del San Nicola, 50 bambini del settore giovanile dell’AS Bari e 50 bambini della Scuola calcio Bari saranno coinvolti in divertenti giochi ed esperimenti specificatamente pensati per aiutare i più piccoli a compiere scelte appropriate e consapevoli per il proprio benessere.

L’iniziativa Mission Nutrition Amway vuole offrire un approccio ludico a temi molto importanti per la salute di tutti e dei nostri bambini in particolare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400