Cerca

Tennis, la Pennetta vince in Olanda  e vola a Londra

di EMANUELE BOTTAZZI 
Dopo la vittoria sull'erba olandese di s'Hertogenbosch, «Ordina Open» da 220.000 $. l’atleta brindisina è attesa sui campi di Wimbledon. Sarà la spagnola Nuria Llagostera Vives l’avversaria di Flavia Pennetta al primo turno in England. È l’esito del sorteggio per la brindisina nell’appuntamento tennistico su erba più prestigioso al mondo al via lunedì
Tennis, la Pennetta vince in Olanda  e vola a Londra
di EMANUELE BOTTAZZI 

Flavia Pennetta si è aggiudica il torneo di doppio sull'erba olandese di s'Hertogenbosch, «Ordina Open» da 220.000 $. L’atleta brindisina insieme alla bolognese Sara Errani ha sconfitto 6-4, 3-6, 13-11 (nel 3° set si gioca un tie-break a 10 punti) la coppia composta dall’olandese Michaella Krajcek e dalla belga Yanina Wickmayer. La partita è stata combattuta come dimostra il punteggio e il tempo di gioco di 1 ora e 50’. 

Per Flavia è il secondo titolo dell’anno, il quinto in totale in carriera in doppio, specialità nella quale si sta confermando tra le più forti al mondo. I titoli in singolo restano sei. Ed ora Wimbledon. Sarà la spagnola Nuria Llagostera Vives l’avversaria di Flavia Pennetta al primo turno in England. È l’esito del sorteggio per la brindisina nell’appuntamento tennistico su erba più prestigioso al mondo al via lunedì. Quindicesima testa di serie e numero 15 del mondo, la Pennetta è inserita nella parte alta del tabellone presidiata dalla n. 1 Dinara Safina. 

L'esordio appare comodo: la spagnola Llagostera Vives, n. 103 della classifica mondiale, non dovrebbe costituire un gran problema. La 29enne maiorchina, minuta di statura, non attraversa certo un buon periodo. Numerose le sue sconfitte al primo turno quest’anno dove ha fatto bene solo ad Indian Wells (ottavi). Di lei, ex numero 35 nel 2005, in Italia ci si ricorda soprattutto per la sua vittoria nel 2008 a Napoli in Fed Cup contro la Schiavone. I precedenti tutti di vecchia data dicono 3-0 Pennetta. L’ultimo sulla terra di Sopot nel 2004 (6-2, 7-6).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400