Cerca

Lecce, estate amara ma pur sempre in Egitto

I giallorossi a riposo dopo la retrocessione in serie B e prima della prossima stagione calcistica. Edinho e Fabiano visitano le Piramidi. Esposito sceglie il mare del suo Salento. Dopo il «rompete le righe» dell’allenatore De Canio, solo qualcuno ha optato per le mete esotiche, ma la maggior parte ha scelto il mare italiano e qualcun altro è rimasto a casa per impegni familiari. Stendardo in incognito
Lecce, estate amara ma pur sempre in Egitto
di Massimo Barbano

LECCE - Solo qualcuno ha optato per le mete esotiche, ma la maggior parte ha scelto il mare italiano e qualcun altro ancora è rimasto a casa per impegni di famiglia.

Così le vacanze dei giocatori del Lecce che dal 1° di giugno, dopo il «rompete le righe» dell’allenatore Gigi De Canio, hanno raggiunto ognuno le rispettive mete scelte.

I Paesi esteri li hanno scelti soprattuto gli stranieri. I brasiliani, in particolare, sono rimasti attratti dalla possibilità di un viaggio nei luoghi delle piramidi. Così Edinho e Fabiano sono insieme in Egitto. Mare tropicale e storia per Alberto Giuliatto che invece ha scelto l’isola di Cuba per le sue vacanze.

All’Estero anche Nacho Castillo, ma si fa per dire. È infatti tornato a casa sua, in Argentina per trascorrere le vacanze con la sua famiglia al «fresco», visto che in Sudamerica ora si è nella stagione invernale.

Tornano vicino casa anche Simone Tiribocchi e la moglie Gloria Zanin, veneta, che hanno scelto il mare di casa. Sono sulle spiagge di Jesolo. Tuttavia, l’attaccante che quest’anno ha realizzato undici reti in serie A non tornerà più a Lecce perchè è stato già ceduto all’Atalanta.

Moltissimi, tuttavia, sono quelli che hanno scelto di rimanere vicino casa con la famiglia. C’è chi ha dovuto farlo per cause di forza maggiore, come Gianni Munari che, reduce da un intervento al ginocchio, si trova nella sua Sassuolo per proseguire la fisioterapia.

In famiglia le vacanze di Andrea Zanchetta che si trova a Biella, paese dei genitori e di Giuseppe Vives che è ad Afragola con la fidanzata.

Si divide fra l’Uruguay dove andrà a trovare la sua famiglia d’origine e le marine dell’Adriatico pugliese, dove ha la sua nuova famiglia, Guillermo Giacomazzi, che abita a Cavallino e che si vede spesso sulla spiaggia di San Foca.

Daniele Cacia, invece, prenderà il sole sulla riviera jonica di Catanzaro, sua città natale. E così pure Fabio Caserta che si sta godendo le vacanze a Melito Porto Salvo, suo paese di origine nel Reggino.

Impegni familiari (una bambina molto piccola) consentiranno solo qualche gitarella al mare della Toscana per Tiziano Polenghi che è nella sua casa di Massa Carrara con la famiglia. Così pure, vacanze blindate nella loro casa di Tivoli per Antonio Rosati e la moglie che è in procinto di partorire.

Rigorosamente salentine le vacanze del pezzo pregiato del Lecce Andrea Esposito: casa a Galatina, può scegliere l’Adriatico o lo Jonio a seconda della ventilazione.

In Salento, per ora, anche Axel Konan che è stato visto ad Acquaviva nella marina di Andrano, dove per qualche giorno è stato anche Guglielmo Stendardo, insieme alla fidanzata, l’attrice Alessandra Pierelli, che deve il suo successo alla trasmissione «Uomini e donne». Ora sono partiti per una destinazione sconosciuta, ma anche Stendardo non tornerà più a Lecce.

ancora un mese di vacanzeAncora un altro mese di vacanze, poi al lavoro per la preparazione. Il Lecce ha fissato la data del raduno per l’11 luglio a Tarvisio dove la squadra resterà in ritiro fino al 2 agosto.

Intanto, sul fronte del mercato prosegue la campagna delle cessioni.

Probabile la partenza di Benussi che è stato chiesto dal Bologna, mentre Esposito che sembrava destinato alla Roma, potrebbe finire alla Fiorentina. Infine lo svincolato Papadopoulos, starebbe per firmare con l’Atalanta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400